Bologna, 14 febbraio 2018 – Tornerà Mattia Destro al centro dell’attacco rossoblù? Quasi certamente sì. Con l’assenza di Rodrigo Palacio, il numero dieci tornerà a guidare il reparto avanzato contro il Sassuolo. Oggi a Casteldebole amichevole contro la formazione di Serie C del Santarcangelo. Donadoni ha mischiato le carte con la formazione. Nel primo tempo spazio a Santurro, Krafth, Helander, Romagnoli, Torosidis, Nagy, Crisetig, Donsah, Falletti, Avenatti, Krejci. Ci sono ampie possibilità che i quattro schierati in avvio saranno titolari contro i neroverdi. Nel secondo tempo spazio ai presumibili titolari dal centrocampo in su. Dentro Poli, Pulgar e Dzemaili in mediana, Di Francesco, Destro e Orsolini davanti. Nel primo tempo vantaggio rossoblù con un diagonale di Falletti, nella ripresa in rete Krejci, Krafth e anche Mattia Destro, abile a colpire di tacco di destro e sulla respinta del portiere siglare il 4-0 di sinistro. In sostanza, la probabile formazione ad oggi è questa: Mirante, Krafth, Romagnoli, Helander, Torosidis dietro, mediana con Poli, Pulgar e Dzemaili, attacco con Di Francesco, Destro e Orsolini. Oggi la squadra ha giocato sotto gli occhi del presidente Saputo, arrivato in città in queste ore.

AGENTE DI DESTRO A COLLOQUIO – In questi giorni si terrà anche un colloquio tra la società rossoblù e l’agente di Mattia Destro, Luca Puccinelli. Due i temi principali. Il rapporto logoro con Roberto Donadoni e le prospettive future in ottica estate. L’agente ha già espresso le sue perplessità su alcune frasi del tecnico in una intervista di oggi, ma evidentemente si rende necessario un summit con la società per cercare di ricucire il rapporto con Donadoni per il bene del Bologna. Anche perché Destro a gennaio ha rifiutato le attenzioni di un club di Premier League disposto a riconoscergli 2.5 milioni di euro di ingaggio all’anno. Poi il futuro. Difficile che Mattia Destro e Roberto Donadoni possano proseguire ancora assieme per un’altra stagione: va da sé che se il tecnico rimarrà a Bologna anche l’anno prossimo, Mattia Destro quasi certamente saluterà il rossoblù. Per quanto riguarda Puccinelli, c’è anche il capitolo Diamanti, suo assistito.. L’ex rossoblù ha continuato ad allenarsi a Bologna in questi mesi e la sua carriera agonistica starebbe per riprendere a Perugia in Serie B.