Mercoledì 12 Giugno 2024
FRANCESCO BOCCHINI
Calcio

Balotelli, i tifosi del Sion ne bruciano la maglia. Super Mario contestato

La squadra dell'ex Inter e Milan perdono ancora: i sostenitori contro Balo

Mario Balotelli

Mario Balotelli

Milano, 26 febbraio 2023 - Mario Balotelli nel mirino della contestazione dei tifosi del Sion, che stanno vedendo la loro squadra del cuore scivolare sempre più a fondo. E Super Mario non sta facendo nulla per evitare che ciò accada, come racconta il suo magro bottino stagionale. Nelle 12 gare disputate finora, l'ex Inter e Milan ha collezionato solo cinque gol (di cui tre su rigore), nessun assist e sei cartellini gialli. Evidentemente scontenti delle prestazioni dell'attaccante classe '90, i sostenitori svizzeri hanno espresso tutta la loro insoddisfazione in occasione del match interno perso dal Sion contro il San Gallo, che si è imposto con un netto 0-4. 

Salvezza non scontata 

Nel momento dell'uscita dal campo di Balotelli, richiamato in panchina dal tecnico Fabio Celestini attorno al 70', gli ultras hanno intonato il coro "Suda la maglia e poi esci", come riportato dal portale locale Blick. E come se non bastasse, al termine della partita una casacca con sulle spalle il numero 45, appesa alla recinzione, è stata bruciata, a dimostrazione del fatto che la punta italiana non sia così apprezzata dai tifosi del Sion. Sion che non vince da metà ottobre e che occupa il penultimo posto della graduatoria: dovesse finire così il campionato, allora Balotelli e compagni sarebbero costretti allo spareggio salvezza con la terza classifica della seconda serie elvetica. 

Leggi anche: Milan-Atalanta, probabili formazioni e dove vederla