All’Assocalciatori finisce un’epoca, quella di Damiano Tommasi presidente. L’ex Roma si è dimesso dalla carica nel corso della riunione del Consiglio Direttivo, e lascia spazio all’avvocato Umberto Calcagno, vice presidente vicario, che assumerà le funzioni statutarie fino alla data delle prossime elezioni dove a sfidarlo ci sarà Marco Tardelli. "Da calciatore e da sportivo ringrazio Damiano Tommasi per l’impegno e il lavoro di questi venti anni a tutela del calcio e dei suoi interpreti - ha detto l’ex campione del mondo ’82 -. Da aspirante suo successore, raccolgo con convinzione l’invito all’unità e alla compattezza dell’Assocalciatori".