Mercoledì 24 Luglio 2024
GIUSY ANNA MARIA D'ALESSIO
Altri Sport

Vuelta 2022, tripudio Evenepoel. A Molano l'ultima tappa. La classifica finale

Festa grande per il belga, al primo trionfo in un Grande Giro: completano il podio Mas e Ayuso

Remco Evenepoel (Ansa)

Remco Evenepoel (Ansa)

Madrid (Paisaje de la Luz), 11 settembre 2022 - La tappa 21 fa calare il sipario sulla Vuelta 2022: la festa più grande è ovviamente per Remco Evenepoel, che sfila in maglia rossa a Madrid vincendo il primo Grande Giro di una carriera che promette tanti altri successi. C'è però gloria anche per Juan Sebastian Molano, che batte la maglia verde Mads Pedersen e il compagno di squadra Pascal Ackermann in una volata anomala e convulsa sulla quale cala il sipario su una Vuelta molto intensa e complicata. E anche sull'avventura nelle corse a tappe di fenomeni delle due ruote del calibro di Vincenzo Nibali e Alejandro Valverde, omaggiati dall'intero gruppo.  

La cronaca

  Come da consuetudine la prima parte della frazione è dedicata ai festeggiamenti: si celebra la maglia rossa Remco Evenepoel (Quick-Step Alpha Vinyl Team) ma anche Vincenzo Nibali (Astana Qazaqstan Team) e Alejandro Valverde (Movistar Team), all'ultimo appuntamento in un Grande Giro. Comincia poi la gara vera e propria: all'attacco si lanciano Luke Plapp (Ineos Grenadiers) e Julius Johansen (Intermarché-Wanty-Gobert Matériaux) prima di doversi arrendere alla furia delle squadre dei velocisti. A spuntarla nella prevedibile volata finale è Juan Sebastian Molano (UAE Team Emirates), che batte Mads Pedersen (Trek-Segafredo) e Pascal Ackermann (UAE Team Emirates).

 

 

Ordine d'arrivo tappa 21 Vuelta 2022

  1) Juan Sebastian Molano (UAD) in 2h26'36'' 2) Mads Pedersen (TFS) st 3) Pascal Ackermann (UAD) st 4) Mike Teunissen (TJV) st 5) Danny Van Poppel (BOH) st 6) Kaden Groves (BEX) st 7) Fred Wright (TBV) st 8) Lionel Taminiaux (ADC) st 9) Ben Turner (IGD) st 10) Cédric Beullens (LTS) st

 

 

 

 

Classifica generale finale Vuelta 2022

 

 

  1) Remco Evenepoel (QST) in 80h26'59'' 2) Enric Mas (MOV) +2'02'' 3) Juan Ayuso (UAD) +4'57'' 4) Miguel Angel Lopez (AST) +5'56'' 5) Joao Almeida (UAD) +7'24'' 6) Thymen Arensman (DSM) +7'45'' 7) Carlos Rodriguez (IGD) +7'57'' 8) Ben O'Connor (ACT) +10'30'' 9) Rigoberto Uran (EFE) +11'04'' 10) Jai Hindley (BOH) +12'01''

Leggi anche - Vuelta 2022, tappa 20: tris di Carapaz. Evenepoel in rosso a Madrid