Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
1 lug 2022
1 lug 2022

Tour 22, l'Europol conferma le indagini su Bahrain: azione contro uso di sostanze vietate

La Bahrain Victorious è sotto indagine da parte dell'Europol, perquisizione in albergo prima del Tour de France

1 lug 2022
Bahrain sotto indagine
Bahrain sotto indagine
Bahrain sotto indagine
Bahrain sotto indagine

Copenaghen, 1 luglio 2022 - Da tempo si parla di una indagine in corso a livello internazionale ai danni della squadra World Tour Bahrain Victorious , la conferma, seppur senza menzionare il team, arriva direttamente dall'Europol, la polizia europea. Dopo una perquisizione in albergo poco prima del via del Tour de France, l'indagine prosegue con il sequestro di computer e altro materiale.

Lotta al doping


Giovedì c'è stato un blitz della polizia danese nell'hotel della Bahrain Victorious e l'Europol ha confermato una indagine su alta scala come riportato da Tuttobici.com. L'azione è stata intrapresa contro l'uso di sostanze vietate nelle gare ciclistiche e, su richiesta della polizia francese, giovedì è stato perquisito l'hotel della Bahrain, squadra di Damiano Caruso . L'indagine è coordinata da Europol e Eurojust, servizio giudiziario europeo, con tanto di sequestro di computer, lap top, cellulari e capsule dal contenuto poco chiaro. L'azione nei confronti della Bahrain, mai citata nei comunicati, è stata messa in atto di concerto dalle autorità legali di Francia, Belgio, Spagna, Croazia, Italia, Polonia e Slovenia. Di contro, la Bahrain ha comunicato che durante la perquisizione di giovedì non ci sarebbe stato nessun sequestro e si è dichiarata estranea a qualsiasi tipo di illecito.

Leggi anche - Tour 2022, date, percorso e favoriti

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?