Il podio della maratona di New York (foto Fidal)
Il podio della maratona di New York (foto Fidal)

New York, 7 novembre 2021 – E’ grande Italia alla cinquantesima edizione della maratona di New York. Nella grande mela ha conquistato un fantastico terzo posto l’azzurro Eyob Faniel, poliziotto detentore del record italiano nella mezza maratona. Per Faniel un 2h09’52” che vale dunque il podio, ultima volta Baldini nel 1997, dietro ad Albert Korir in 2h08’22” e al marocchino Mohamed El Aaraby in 2h09:06. L’Europa non era mai salita sul podio di New York in questo decennio.

Ho corso senza paura


Grande soddisfazione per Faniel che aveva preparato meticolosamente questa prova, il risultato fa felici tutti, lui per primo: “Una bellissima emozione - racconta il 28enne ai canali Fidal - perché ormai era da mesi che mi allenavo con questo obiettivo ben preciso e adesso lo vedo realizzarsi. Fin dalla partenza ho avuto sensazioni buone e perciò ho deciso di fare la mia corsa, senza alcuna paura, anche se sapevo che c’era da soffrire. Ho cercato di sfruttare questa opportunità, visto che la preparazione era andata avanti in modo perfetto. Non ho voluto farmela scappare”.