Giacomo Nizzolo vince la tappa 13 del Giro d'Italia 2021 (Ansa)
Giacomo Nizzolo vince la tappa 13 del Giro d'Italia 2021 (Ansa)

Verona, 21 maggio 2021 - Dopo tantissimi secondi posti che lo stavano rendendo il Toto Cutugno del ciclismo, nella tappa 13 del Giro d'Italia 2021 si interrompe finalmente la maledizione di Giacomo Nizzolo, che sfrutta l'affondo di Edoardo Affini (non proprio uno sprinter di professione) e trova la sua prima vittoria nella corsa rosa in una frazione per il resto piatta come la sua altimetria. Il segreto, per il campione italiano ed europeo, evidentemente era puntare direttamente alla piazza d'onore, come aveva dichiarato ironicamente a pochi minuti dall'inizio della tappa dedicata a Dante Alighieri. Dopo la tregua di oggi, si torna a salire nella tappa 14 quando, per arrivare da Cittadella al Monte Zoncolan i corridori dovranno scalare 3 GPM tra cui appunto il terribile 'Mostro' finale.

La cronaca

 I fuggitivi di giornata sono Umberto Marengo (Bardiani-CSF-Faizanè), Samuele Rivi (Eolo-Kometa Cycling Team) e Simon Pellaud (Androni Giocattoli-Sidermec), la cui azione termina a 7 km dal traguardo, quando invece cominciano le manovre delle squadre dei velocisti. A spuntarla è il Team Qhubeka Assos di Giacomo Nizzolo, che sfrutta l'allungo di Edoardo Affini (Jumbo-Visma) e rompe così la sua maledizione al Giro, dove finora aveva raccolto una miriade di piazzamenti e tanta amarezza che neanche i due preziosi titoli attualmente in possesso (campione italiano ed europeo) riuscivano a lenire.

Ordine d'arrivo tappa 13 Giro d'Italia 2021

 1) Giacomo Nizzolo (TQA) in 4h42'19''
2) Edoardo Affini (TJV) st
3) Peter Sagan (BOH) st
4) Davide Cimolai (ISN) st
5) Fernando Gaviria Rendon (UAD) st
6) Stefano Oldani (LTS) st
7) Andrea Pasqualon (IWG) st
8) Max Kanter (DSM) st
9) Elia Viviani (COF) st
10) Dylan Groenewegen (TJV) st
 









Classifica generale Giro d'Italia 2021

 1) Egan Bernal (IGD) in 53h11'42''
2) Aleksandr Vlasov (APT) +45''
3) Damiano Caruso (TBV) +1'12''
4) Hugh John Carthy (EFN) +1'17''
5) Simon Philip Yates (BEX) +1'22''
6) Emanuel Buchmann (BOH) +1'50''
7) Remco Evenepoel (DQT) +2'22''
8) Giulio Ciccone (TFS) +2'24''
9) Tobias Svendsen Foss (TJV) +2'49''
10) Daniel Martinez (IGD) +3'15''
13) Vincenzo Nibali (TFS) +4'04''
14) Gianni Moscon (IGD) +4'25''
18) Davide Formolo (UAD) +7'16''











Leggi anche - Giro d'Italia 2021, Vendrame vince la tappa 12