Le fatine Winx
Le fatine Winx

Milano, 1 maggio 2019 - Quindici anni di successi in Italia e nel Mondo come reginette del cartoon e del merchandising: si tratta delle Winx, le fatine create da Iginio Straffi della Rainbow (la casa di produzione con sede nelle Marche, a Loreto) e cjhe hanno fatto il loro debutto televisivo il 28 gennaio 2004. Per festeggiare queso anniversario, la Rainbow ha organizzato una mostra, "15 years of Magix" che resterà aperta a fino a domenica 12 maggio a Milano, all'interno di "Wow - Spazio Fumetto" (viale Campania 12) e che ripercorre l'evoluzione delle fatine attraverso le varie serie tv e i lungometraggi in animazione. La mostra, chiusa il lunedì, è aperta dal martedì al venerdì dalle 15 alle 19 e  il sabato e la domenica dalle 15 alle 20

L’ingresso alla mostra introduce il visitatore nella realtà della Rainbow, la content company che ha ideato il mondo delle Winx e svela come si crea un cartone animato e si realizzano i personaggi, e anche come sono migliorate le tecniche nel corso degli anni: basti pensare che, graficamente, l’evoluzione delle fatine è passata dai primi disegni a mano realizzati da Straffi sino all’animazione in 3D con effetti speciali di elevatissima qualità. I visitatori saranno guidati in uno straordinario viaggio nel mondo delle Winx, dai primi disegni fino ad anticipazioni e contenuti esclusivi della nuovissima ottava serie.

Proprio questa ottava serie, in onda su Ray Yo Yo dalla domenica al venerdì alle 20.25, è un altro modo di celebrare questo 15esimo anno delle Winx.  In questa serie le fate di Alfea viaggiano verso un nuovo pianeta di nome Lumenia, dove la regina affiderà loro il potere di Cosmix, per proteggere le stelle dell’universo magico. Con loro c'è anche anche una nuova amica, una Lumen (una creatura magica a forma di stella) proveniente da questo pianeta.