Sabato 25 Maggio 2024

Tutte le aziende nel padiglione 10 con Piemonte Land of Wine

I dati di Nomisma Wine Monitor: crescita dell’export del 19 per cento

Tutte le aziende nel padiglione 10 con Piemonte Land of Wine

Tutte le aziende nel padiglione 10 con Piemonte Land of Wine

Il Piemonte accoglierà i visitatori al Vinitaly all’interno del Padiglione 10, in 1.500 metri quadrati espositivi a cura di Piemonte Land of Wine (l’ente che riunisce i 14 consorzi piemontesi del vino) e con il sostegno di Regione Piemonte, Assessorato all’Agricoltura e Cibo, che rappresenta 112 aziende insieme ai consorzi di tutela e alle associazioni di produttori. Al Grattacielo della Regione Piemonte, a Torino, lo scorso 4 aprile sono state presentate le novità e gli appuntamenti in Fiera e nell’occasione, Denis Pantini, responsabile di Nomisma Wine Monitor ha presentato i numeri del vino in Piemonte, ricerca realizzata da Nomisma Wine Monitor in collaborazione con Unicredit e Veronafiere. In Piemonte il vigneto si mantiene costante e rappresenta il sesto a livello italiano per estensione con 45.725 ettari con una produzione dell’88% destinata alle Dop. Cresce invece la superficie coltivata a biologico con 4.200 ettari nel 2022 e +305% dal 2012. Il Piemonte si colloca come seconda regione per valore export di vino e in cinque anni ha avuto una crescita del 19% registrando nel 2023 1 miliardo e 200 milioni. Interessante anche il dato percepito del consumatore italiano: il Piemonte emerge come la regione con i vini di maggiore qualità (in particolare per i rossi).

"L’Area Piemonte accoglie sotto un’unica egida oltre 100 aziende vitivinicole consorziate, per dare più visibilità ai produttori ed ai territori– spiega l’assessore all’Agricoltura e cibo Marco Protopapa –. Il Piemonte con i suoi vini eccellenti è punto di riferimento sui mercati internazional". Fra gli eventi in Fiera, domenica verrà anche annunciato il ’vitigno dell’anno 2024’, nominato dalla Regione Piemonte.