Martedì 21 Maggio 2024

Terra Fageto. Storia e ’Salsedine’

L’azienda di Pedaso (Fermo) è alla terza generazione. A Verona sarà presentato anche uno spumante Extra brut.

Terra Fageto. Storia e ’Salsedine’

Terra Fageto. Storia e ’Salsedine’

Tra mare e terra, due anime che si incontrano. Succede nell’azienda Terra Fageto, azienda storica di Pedaso (Fermo) nel Piceno. "La cantina è nata con mio nonno e ora siamo arrivati alla terza generazione – spiega Michele Di Ruscio – . Già con mio padre ci sono state delle novità e ora ci siamo anche io e mio fratello Angelo: ci piaceva questa sfida sul nostro territorio". Oggi la cantina è biologica, estesa su 40 ettari di vigneto. "I nostri prodotti principali – prosegue di Ruscio – sono l’Offida Pecorino, la Passerina, Piceno Rosso e Piceno Superiore. Produciamo anche un Metodo classico: 36 mesi di affinamento. È una couvée, 80% Chardonnay e 20% Pecorino. È un extrabrut, di cui sono prodotte 1.500 bottiglie: la presentiamo al Vinitaly come novità".

La fiera di Verona, infatti, è sempre "un’ottima occasione per incontrare clienti nazionali e internazionali –, contunua il produttore – per scambiarsi idee e prospettive". Nel frattempo, un vino che sta dando grandi soddisfazioni è una Riserva di Pecorino. "Si chiama Salsedine– conclude Michele –. Parliamo di un cru sulla collina di fronte al mare: ha una sapidità molto intensa, è quasi salato e si abbina bene al pesce, in particolare ai crudi. Ne produciamo all’anno 160mila bottiglie". Una chicca da scoprire anche nelle degustazioni in azienda, vicino a un vigneto che si affaccia sul mare.