Sabato 25 Maggio 2024

"Investiti 21 milioni per la promozione"

L’assessora regionale Saccardi: "Filiera portante dell’economia.. Anteprime e BuyWine. sono stati un successo".

"Investiti 21 milioni per la promozione"

"Investiti 21 milioni per la promozione"

Assessora Stefania Saccardi, come sta il settore vitivinicolo in Toscana?

"Il vino rappresenta una delle filiere portanti dell’economia regionale. I successi delle Anteprime e di BuyWine dimostrano che sulla qualità la regione continua ad essere molto forte, anche in anni in cui la quantità è un pò ridotta. Ricordo che abbiamo il numero più alto in assoluto di denominazioni d’origine (52 Dop e 6 Igt), con oltre il 95% della superficie vitata destinata a Doc e Docg. Inoltre, il 38% della nostra superficie vitata è bio a fronte di una media nazionale del 20%"

Con quali prospettive si accosta a questo Vinitaly?

"Anche quest’anno ci candidiamo ad essere protagonisti a Verona, Vinitaly è una grande vetrina per il nostro vino in Italia e all’estero. La Regione, a sostegno della promozione dei vini toscani Dop, ha messo a punto un pacchetto di misure attraverso risorse del Piano Strategico PAC: 6 milioni nel 2024 per la promozione nei paesi Ue (Italia compresa) e 15 milioni tra 2023 e 2024 verso i paesi extra-Ue".

Quali difficoltà stanno affrontando i viticoltori, pensando anche al cambiamento climatico?

"Gli effetti del cambiamento climatico impongono un ripensamento delle coltivazioni e della gestione in vigna e in cantina. La Regione Toscana sta incentivando metodi innovativi di coltivazione e di gestione delle acque, impianti sperimentali e agricoltura di precisione grazie a un Bando Pnrr da 22 milioni".

Quali sono gli eventi principali della regione?

"Innanzitutto, la Settimana delle Anteprime e Buywine: l’edizione appena conclusa ha visto la partecipazione di oltre 240 cantine e più di 190 buyer da 41 Paesi tra cui Cina, Asia, USA e Sud America. Poi c’è la Selezione degli Oli e Buyfood, vetrina delle eccellenze agroalimentari certificate. Si tratta di manifestazioni rodate, attese da stampa e operatori, che vedono al lavoro la medesima squadra: Regione insieme a Camera di Commercio di Firenze con PromoFirenze e Fondazione Sistema Toscana".