Venerdì 19 Luglio 2024

Il limite massimo di spesa

Aiuto / Spetta nella misura del 75%

Il bonus spetta nella misura del 75% delle spese sostenute

Il bonus spetta nella misura del 75% delle spese sostenute

Il bonus spetta nella misura del 75% delle spese sostenute ed è calcolato su un ammontare complessivo non superiore a: - 50mila euro, per gli edifici unifamiliari o per le unità immobiliari situate all'interno di edifici plurifamiliari che siano funzionalmente indipendenti e dispongano di uno o più accessi autonomi dall’esterno; - 40mila euro, moltiplicati per il numero di unità immobiliari che compongono l’edificio, in caso di edifici composti da due a otto unità; - 30mila euro, moltiplicati per il numero di unità immobiliari che compongono l’edificio, in caso di edifici composti da più di otto unità. Come chiarito dalla circolare n. 17/E/2023, per gli interventi realizzati sulle singole unità immobiliari anche non funzionalmente indipendenti (ad esempio gli interventi su un appartamento posto in condominio), il limite massimo applicabile è quello relativo alle unità unifamiliari, pari quindi a 50mila euro. Il bonus può essere fruito sotto forma di detrazione nella dichiarazione dei redditi in cinque quote annuali di pari importo, nell’anno in cui è sostenuta la spesa e in quelli successivi.