I consigli di Davide
I consigli di Davide

Correre una maratona non significa solo dover correre 42km. Per il tipo di sforzo fisico infatti è una gara che non ammette improvvisazioni e la parte più impegnativa è la preparazione nei mesi precedenti. Se vi state chiedendo quanto tempo è necessario per allenarsi ad una maratona la risposta dipende dal vostro livello di preparazione. Se infatti siete dei corridori occasionali potrebbero essere necessari circa 6 mesi, 4 per chi invece corre in modo un po’ più abituale mentre servono anche 12 mesi per chi comincia totalmente da zero.

È importante considerare che la preparazione non prevede soltanto allenamenti per migliorare le proprie prestazioni nella corsa, che sicuramente rappresentano la parte principale. Ma anche una preparazione dal punto di vista nutrizionale, di stile di vita e preparazione in palestra. Questo per dare al corpo tutti gli strumenti di cui ha bisogno e scongiurare per quanto possibile gli infortuni.

L’alimentazione in particolar modo è strettamente collegata alle prestazioni fisiche soprattutto in una gara ad alta intensità e di endurance. Cosa mangiare ma anche quando mangiare diventano fattori importanti.

Tutti questi aspetti saranno approfonditi in questa rubrica nella quale vi porterò con me durante il percorso che porta fino al giorno della gara per scoprire tutti i “trucchi” del mestiere. Anche se è giusto ricordarsi sempre che gli unici veri trucchi restano la forza di volontà e tanto sudore!

Consiglio di Davide: datevi sempre un obiettivo! Qualunque esso sia, che potrebbe essere ad esempio anche riuscire a terminare la gara senza grosse difficoltà o infortuni, oppure un tempo che ritenete per voi accettabile. Questo può sembrare scontato ma non lo è. Avere il nostro obiettivo ben definito in testa aumenta le chance di successo. 

 

 
a cura di Cotto al Dente