Martedì 21 Maggio 2024

La norma

Scatta però l'obbligo di tenere il veicolo per almeno un anno

Gli incentivi auto 2024 saranno validi per tutti i contratti firmati in tutto il 2024

Gli incentivi auto 2024 saranno validi per tutti i contratti firmati in tutto il 2024

Gli incentivi auto 2024 saranno validi per tutti i contratti d'acquisto firmati nel periodo compreso tra il 1°gennaio 2024 e il 31 dicembre 2024. La nuova piattaforma Ecobonus dovrà entrare in vigore in seguito alla pubblicazione dei bonus auto 2024, fino ad allora rimarrà attiva quella vecchia. L'unica clausola per poter beneficiare dell'incentivo 2024 è la sottoscrizione del contratto d'acquisto del veicolo tra il 1° gennaio 2024 e il 31 dicembre 2024 e che sia mantenuta la proprietà dell'auto per 12 mesi. I nuovi attesissimi incentivi per l’auto avranno dunque un preciso vincolo: i beneficiari dovranno mantenere il veicolo acquistato per almeno un anno, se persone fisiche, e per almeno due anni nel caso di persone giuridiche, mentre il veicolo consegnato per la rottamazione deve essere intestato da almeno 12 mesi al soggetto intestatario di quello nuovo o a uno dei familiari conviventi alla data di acquisto del medesimo veicolo. Fin qui, le disposizioni da tenere a mente. Va poi ricordato che il contributo verrà richiesto direttamente dal concessionario: questo dovrà registrarsi e prenotare il contributo sulla piattaforma online ecobonus.mise.gov.it, messa a disposizione dal MISE, applicare lo sconto al cliente sul prezzo d'acquisto dell'auto e confermare l'operazione con l'immatricolazione entro 180 giorni dall'apertura della prenotazione. Si tratta, dopotutto, di un meccanismo ormai collaudato.