Selenella fa il bis in fiera: "Ecco la nostra gamma"

Non solo patate, ma anche carote e cipolle per il brand leader dei tuberi. Il presidente Cristiani: "Un’offerta importante e un impegno verso Gd e Gdo".

Selenella fa il bis in fiera: "Ecco la nostra gamma"

Selenella fa il bis in fiera: "Ecco la nostra gamma"

Semine già completate nel sud Italia e una programmazione serrata nel resto della penisola in grado di assecondare le stranezze climatiche di questo periodo. Ecco come si presenta Selenella all’appuntamento di BolognaFiere, Marca, vetrina d’eccellenza nella quale porterà non solo il noto tubero per cui è famosa, ma anche le produzioni di carote e patate a marchio che si stanno affermando sempre più sul mercato. Forte dei risultati conseguiti nel corso del 2023, Selenella apre il 2024 all’insegna dell’ottimismo. "Lo scorso anno abbiamo debuttato a Marca, il salone internazionale della marca del distributore – afferma Massimo Cristiani, presidente di Selenella –. La collocazione ad inizio anno rende strategica questa fiera, per questo abbiamo deciso di aderire anche quest’anno. Dopo la chiusura del 2023 con il segno positivo, nonostante le ben note difficoltà climatiche, siamo pronti ad affrontare il 2024 con grande entusiasmo".

Il Consorzio patata italiana di qualità, infatti, nonostante le criticità legate all’emergenza climatica che hanno comportato quantitativi di patate leggermente inferiori alle previsioni, ha registrato performance positive anche nel 2023, assicurando così soddisfazione remunerativa ai produttori e garanzia di qualità al trade e al consumatore finale. Per quanto riguarda la produzione 2024, il Consorzio ha già terminato le semine della patata novella nella zona di produzione siciliana, a cui seguiranno Sardegna e Lazio. Si stanno, inoltre, pianificando le produzioni della patata classica e delle cipolle in Emilia-Romagna e nelle altre regioni d’Italia, nel segno della consolidata strategia della programmazione su diversi areali per dare continuità produttiva e soddisfare il fabbisogno commerciale. "A Marca presentiamo la nostra ampia gamma di prodotti innovativi e di alta qualità che, oltre alle patate, include anche carote e cipolle – continua Cristiani –. Un’offerta importante che conferma il costante impegno del nostro Consorzio nei confronti della Gd e della Gdo italiana, da sempre al centro della nostra attenzione".

Selenella, marchio leader nel settore delle patate confezionate con il 20,1% di quota di mercato a valore, è il primo del settore orticolo per notorietà. Al centro della filosofia del brand l’attenzione verso la filiera produttiva, la protezione dell’ambiente e della sua biodiversità e la continua innovazione, anche nelle politiche di differenziazione del prodotto.

Marco Principini