Venerdì 21 Giugno 2024

Le priorità di Bobbio: "Per crescere servono stabilità ambientale e consenso sociale"

Il distretto calzaturiero marchigiano vuole promuovere la sostenibilità per garantire un futuro stabile e consenso sociale. Valentino Bobbio, co-coordinatore del Gruppo di Lavoro Goal 12 dell'ASviS, sostiene che le politiche del Goal 12 dell'Agenda 2030 delle Nazioni Unite promuovono il consumo e la produzione sostenibile.

Le priorità di Bobbio: "Per crescere servono stabilità ambientale e consenso sociale"

Le priorità di Bobbio: "Per crescere servono stabilità ambientale e consenso sociale"

Favorire la crescita di un territorio e del suo tessuto imprenditoriale, prestando

sempre maggiore attenzione

al rispetto del Pianeta. Un’ambizione possibile oggi.

Ne è convinto Valentino Bobbio, co-coordinatore del Gruppo di Lavoro Goal 12 dell’ASviS e Segretario Generale Next – Nuova Economia per Tutti. "Il distretto calzaturiero marchigiano – evidenzia Bobbio – è conosciuto per la qualità dei suoi prodotti, ed affonda le sue radici in una lunga storia produttiva. Le imprese del distretto vogliono continuare ad avere un futuro per poter realizzare i loro progetti ed investimenti; questo spiega perché sono oggi così interessate ed impegnate sui temi della sostenibilità: senza uno scenario di stabilità ambientale e di consenso sociale tutto diviene incerto ed aleatorio. Le politiche del Goal 12 dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite – chiude Bobbio – promuovono proprio il consumo e la produzione sostenibile".