I manifestanti a Fiumicino
I manifestanti a Fiumicino

Fiumicino, 30 maggio 2021 - Una protesta contro la costruzione di un porto turistico a Fiumicino: per questo circa 2 mila ciclisti si sono radunati nel pomeriggio nella città alle porte di Roma, in particolare nella zona del vecchio Faro. La manifestazione, organizzata dal Collettivo No Porto, è stata lanciata tramite l'iniziativa 'Biciclettata contro il porto', a cui si sono uniti anche centinaia di ciclisti della Critical Mass di Roma. 

La protesta

I partecipanti hanno così simbolicamente protestato contro la riattivazione del progetto dell'ex porto turistico della Concordia, a cui ora si è aggiunta anche l'ipotesi di una variante con funzione crocieristica. Ma non solo: nel mirino dei manifestanti, anche la realizzazione del nuovo porto commerciale, sempre a Fiumicino. "È stata un'allegra ma combattiva sfilata in bici tra le vie della città - hanno detto i promotori -. In questi giorni stiamo raccogliendo firme per richiedere la revoca della concessione del porto e per dire 'no' alle grandi navi a Fiumicino"

La mobilitazione, che si è conclusa nella suggestiva area dei bilancioni al Faro, si è svolta sotto l'occhio della polizia, che ha controllato la viabilità.