Domenica 23 Giugno 2024

Roma maltempo oggi: grandinata sulla capitale, strade imbiancate e pioggia

Un forte temporale si è abbattuto sulla Capitale: circolazione in tilt. Allagamenti e strade chiuse, disagi sulle principali arterie di Roma. Venti di burrasca sul litorale

Roma, 27 marzo 2023 - Inizio di settimana all'insegna del maltempo a Roma e provincia. Un forte temporale con pioggia e grandine si è abbattuto questa mattina sulla Capitale provocando forti disagi alla circolazione. Traffico in tilt sulle principali arterie di Roma sud imbiancate dalle grandine. 

Il Gra imbiancato dalla grandine a Roma (immagini Facebook)
Il Gra imbiancato dalla grandine a Roma (immagini Facebook)

Migration

Clicca sull'immagine per vedere la gallery

Circolazione bloccata sul Raccordo. Disagi in particolare tra via della Laurentina e via della Pisana. Traffico fermo anche sulla Flaminia: code si registrano tra il GRA e viale Tor di Quinto in direzione del centro città.

Allagamenti e strade chiuse

Allagamenti, a causa della pioggia di stamattina, nel quadrante Eur di Roma e ripercussioni sulla viabilità. Sul posto sono intervenute le pattuglie della polizia locale del Gruppo Eur per la gestione del traffico. Come si legge sul profilo twitter del servizio Luceverde  Roma, per le informazioni sulla viabilità, chiusura anche su via di Acqua Acetosa Ostiense proprio per allagamento.

Venti di burrasca sul litorale

La Commissione Straordinaria che amministra la Città di Anzio, visti i forti venti di burrasca attualmente in corso, invita la cittadinanza a limitare gli spostamenti, ad evitare di transitare o sostare nei pressi delle alberat ure ad alto fusto, a mantenere la distanza dalle banchine adiacenti al mare per il pericolo delle mareggiate e ad assumere comunque comportamenti che garantiscano le  condizioni di sicurezza.

Allineamento di 5 pianeti, quando vedere lo spettacolo. Le app per riconoscerli

Le previsioni per i prossimi giorni, la mappa di 3bmeteo

Nelle prossime ore sono attesi ancora temporali e rovesci, accompagnati da venti forti. Oltre i 1.400 metri potrebbe tornare la neve

Il meteo città per città