Martedì 18 Giugno 2024

Fiumicino, incendio in un deposito di pescatori: distrutte le reti

Fiamme divampate la scorsa notte uno dei depositi delle attrezzature della flotta di Fiumicino. Danni per migliaia di euro

Un incendio ha colpito la scorsa notte uno dei depositi dei pescatori a Fiumicino,

Un incendio ha colpito la scorsa notte uno dei depositi dei pescatori a Fiumicino,

Fiumicino (Roma), 26 marzo 2023 - Fiamme e fumo nella notte nell'area di via delle Carpe, non lontano dal molo nord del porto canale, a quanto riferito dai pescatori, sono andate distrutte nove reti da pesca e danneggiati gli esterni di sei container.  Per fortuna, le fiamme non sono riuscite a penetrare all'interno dei locali, evitando così ulteriori danni. I pescatori, accorsi sul posto, sono stati avvisati delle fiamme intorno alle 02.30. Sono intervenuti i vigili del fuoco. Si dovrà accertare la causa del rogo. "Un danno per diverse migliaia di euro", hanno riferito le rappresentanze della categoria. 

Solidarietà ai pescatori arriva dall'amministrazione comunale di Fiumicino. "In un momento difficile come quello che i nostri pescatori stanno attraversando, dare fuoco alle loro reti e rischiare di distruggere perfino i container che usano come deposito è un gesto ignobile e sconsiderato. Si fa sempre più pressante l'avvio dei lavori della darsena pescherecci che contribuirà anche ad una maggiore sicurezza per gli operatori", dichiara il vicesindaco Ezio di Genesio Pagliuca. 

"La pesca è uno dei fiori all'occhiello della nostra città e un attacco ai pescatori è un attacco a tutta la comunità e al tessuto produttivo di Fiumicino. Esprimiamo la nostra vicinanza agli operatori della pesca colpito da questo gesto delinquenziale", aggiunge l'assessora alle attività produttive Erica Antonelli.