Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
31 lug 2018

Biotestamento, via libera dal Consiglio di Stato. Ecco come fare

La ministra della Salute Giulia Grillo: "Provvedimento atteso, tema di civiltà spesso dimenticato"

31 lug 2018
Licenziata dalla commissione Affari sociali della Camera più di una settimana fa, la proposta di legge sul testamento biologico dovrebbe approdare nell’Aula non prima di lunedì prossimo. Il testo unificato, che introduce le Dat, Dichiarazioni anticipate di trattamento, e ha subìto numerosi rinvii, prevede che il paziente possa rifiutare anche la nutrizione e l’idratazione artificiale. Tra le modifiche apportate durante l’esame in commissione, una in particolare ha fatto molto discutere. Ovvero, l’introduzione nel testo del riferimento alla ‘tutela della vita’. L’articolo recita: «La presente legge tutela la vita e la salute dell’individuo». Si dispone poi che nessun trattamento sanitario può essere iniziato o proseguito se privo del consenso libero e informato dell’interessato.
Una manifestazione a favore del testamento biologico prima che venisse approvato
Licenziata dalla commissione Affari sociali della Camera più di una settimana fa, la proposta di legge sul testamento biologico dovrebbe approdare nell’Aula non prima di lunedì prossimo. Il testo unificato, che introduce le Dat, Dichiarazioni anticipate di trattamento, e ha subìto numerosi rinvii, prevede che il paziente possa rifiutare anche la nutrizione e l’idratazione artificiale. Tra le modifiche apportate durante l’esame in commissione, una in particolare ha fatto molto discutere. Ovvero, l’introduzione nel testo del riferimento alla ‘tutela della vita’. L’articolo recita: «La presente legge tutela la vita e la salute dell’individuo». Si dispone poi che nessun trattamento sanitario può essere iniziato o proseguito se privo del consenso libero e informato dell’interessato.
Una manifestazione a favore del testamento biologico prima che venisse approvato

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?