Lunedì 20 Maggio 2024
MARCELLA COCCHI
Un altro giorno

ChatGpt, il presidente dell'Istituto Fermi: "Non si blocchi l'intelligenza artificiale" - il podcast di Marcella Cocchi

Ultimatum del Garante entro il mese. Luciano Pietronero ha firmato la petizione contro il blocco e ci spiega come ha usato l'AI per un nuovo computo del Pil

Lo sviluppo dell'intelligenza artificiale è al centro di un dibattito pubblico

Lo sviluppo dell'intelligenza artificiale è al centro di un dibattito pubblico

Mentre ChatGpt resta sospesa in Italia dal Garante della privacy, che ha chiesto una serie di garanzie al software californiano entro aprile, ogni giorno continua il dibattito sull'uso dell'intelligenza artificiale con esempi virtuosi e altri negativi, come le maxi inchieste realizzate dal quotidiano argentino La Naciòn grazie agli algoritmi e come, viceversa, lo stop chiesto da Universal music al chatbot sfruttato da Spotify o Apple perché i robot ingenerano contenuti che violano i diritti degli artisti. "Un altro giorno" oggi entra nel mondo dei fisici, all'Istituto di ricerca Enrico Fermi, perché il presidente, Luciano Pietronero, ci spiegherà innanzitutto in cosa consiste un progetto "artigianale" di AI che consente di avere un sistema di valutazione della crescita economica (in questo caso della Cina) "più preciso del Pil". Inoltre ci dirà perché è contrario al blocco di ChatGpt in Italia. Balliamo sul filo di una sfida "affascinante e pericolosa"

Ha collaborato Marco Santangelo