Vaccino anti-Covid
Vaccino anti-Covid

Napoli, 4 giugno 2021 – Da oggi, fino a domenica, a Napoli ci si potrà vaccinare contro il Covid-19 anche al museo. Dopo il Rione Sanità, Ponticelli e Scampia, la postazione mobile dell’Asl Napoli 1 sarà allestita in due sedi museali del quartiere Vomero: Villa Floridiana e Castel Sant’Elmo.

Vaccini a Villa Floridiana e Castel Sant’Elmo

Nella prima le somministrazioni verranno eseguite oggi e domani, mentre nel secondo domenica. Entrambe le strutture della Direzione regionale Musei Campania, dove sarà possibile vaccinarsi a partire dalle 9 con prenotazione, rimarranno comunque aperte al pubblico.

Sono stati infatti creati due percorsi differenziati, uno per i visitatori e uno per i vaccinandi. Questi ultimi, ad esempio, potranno accedere a Villa Floridiana, che ospita il Museo Duca di Martina, solo passando per via Falcone; mentre per Castel Sant’Elmo, sede del Museo del Novecento, l’ingresso è unico da via Angelini.

Percorsi separati per visitatori e vaccinandi

Qui, però, un percorso facilitato guiderà i turisti alla biglietteria e agli spazi museali, che hanno da poco riaperto i battenti. Nelle due strutture il pubblico potrà così tornare a godere di una delle maggiori collezioni italiane di arti decorative occidentali e orientali, ma anche opere ‘site-specific’ e di arte contemporanea.

Intanto, procede spedita la campagna vaccinale negli hub cittadini alla Mostra d'Oltremare, Capodimonte, Stazione Marittima, Museo Madre e Capodichino. Fino alle 17 di ieri, in tutta la Campania, sono state inoculate 2.408.603 prime dosi e 1.064.291 richiami, per un totale di 3.472.894 somministrazioni.