Giovedì 18 Luglio 2024

Qualiano, dopo la multa aggrediscono i vigili e assaltano il carro attrezzi: l’auto era senza assicurazione

Due uomini hanno minacciato e strattonato due agenti della Municipale che stavano facendo rimuovere la loro auto non assicurata

Un vigile mentre fa una multa (foto d'archivio)

Un vigile mentre fa una multa (foto d'archivio)

Qualiano (Napoli), 1 febbraio 2024 – Aggrediscono due vigili a Qualiano per aver fatto la multa all’auto trovata senza assicurazione e, quando arriva il carro attrezzi per portarla via, assaltano l’abitacolo del mezzo strappando le chiavi al conducente. Due uomini, il proprietario dell’auto multata G.C. e un suo conoscente L.V., sono stati arrestati a Qualiano, nel Napoletano, per resistenza a pubblico ufficiale e rapina dai carabinieri che sono intervenuti dopo la chiamata fatta al 112 dei due agente della Polizia municipale minacciati e strattonati.

L’aggressione

L’aggressione è avvenuta in via Aldo Moro, dopo che due agenti della Municipale hanno compilato un verbale per mancanza di assicurazione di una Lancia Delta parcheggiata in strada e dopo aver chiamato un carro attrezzi per farla rimuovere. Il proprietario dell'auto insieme a un amico si sono avvicinati ai vigili e hanno iniziato a minacciarli per la multa e per riavere la vettura. Dalle parole il proprietario dell’auto è poi passato alle mani, strattonando i due agenti mentre l’amico è entrato nell'abitacolo del carro attrezzi, ha spinto via l'autista e ha preso le chiavi del mezzo strappandole dal quadro. I due agenti sono riusciti a chiamare il 112 e, in pochi minuti, i carabinieri della stazione di Qualiano sono intervenuti. I due aggressori sono ora ai domiciliari, in attesa di giudizio, mentre la loro auto è stata sequestrata.

Se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn clicca qui