Movida a Napoli, sabato notte di controlli: in scooter nella galleria Umberto I, parcheggiatori abusivi, droga e coltelli in mano ai ragazzini

Decine di interventi dei carabinieri in centro e nei quartieri più frequentati della vita notturna partenopea

Napoli, 28 gennaio 2024 – Sabato notte di controlli a Napoli in centro, nei quartieri della movida e a Bagnoli tra scooter in galleria Umberto I, droga, parcheggiatori abusivi e coltelli nelle mani di ragazzini.

I carabinieri nel centro di Napoli
I carabinieri nel centro di Napoli

Coltelli in mano ai ragazzini

I carabinieri della compagnia di Napoli Centro hanno denunciato tre giovani in possesso di armi da taglio, un 24enne e due minori di 16 e 15 anni. Il più grande è uno studente universitario, era in via Mezzocannone insieme ad altri amici: tra le mani una birra, agganciato alla cintura un coltello a serramanico. Tra i vicoli dei "baretti" di Chiaia il 16enne di buona famiglia è stato trovato armato di un pugnale senza manico, aveva in tasca una lama appuntita. Il più piccolo dei tre, appena 15enne, era in largo Berlinguer: addosso un coltellino svizzero. Sono stati denunciati, i minori riaffidati alle rispettive famiglie.

Arrestato uno spacciatore

In manette è finito anche un uomo di origini nord-africane. Era in piazza Bellini e i militari, supportati da quelli del nucleo radiomobile di Napoli, gli hanno trovato addosso 45 grammi di droga divisi in dosi. C'era hashish, cocaina, marijuana ed ecstasy. È stato arrestato per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio ed è ora in camera di sicurezza, in attesa di giudizio.

In scooter nella galleria Umberto I

Nel corso dei controlli i carabinieri hanno trovato anche 3 rider che circolavano in scooter nella galleria Umberto I: a loro sono state notificate 13 contravvenzioni al codice della strada. É anche stato denunciato un 30enne, sorpreso in sella ad uno scooter nonostante non avesse mai conseguito la patente. Per un 59enne una denuncia per evasione. Sottoposto ai domiciliari, è stato controllato in strada senza alcuna autorizzazione. E ancora un 42enne dello Sri Lanka: irregolare sul territorio italiano, è stato denunciato. Non è mancata la droga: 6 i giovani segnalati alla Prefettura per uso di stupefacenti. Infine, E due i parcheggiatori abusivi sanzionati.

I controlli a Bagnoli

Dieci persone sono state denunciate dai carabinieri della compagnia di Bagnoli che hanno presidiato la movida notturna. Sei degli indagati sono parcheggiatori abusivi. Già destinatari di Dacur - Divieto di accesso alle aree urbane - sono stati sorpresi in strada a chiedere denaro agli automobilisti in cerca di parcheggio. Erano concentrati nell'area di Coroglio a ridosso dei locali notturni. Tre le persone denunciate per rissa. Si sono scontrate in via Giustiniano per una lite scoppiata in strada per futili motivi. E ancora, un uomo è stato denunciato perché ha violato le prescrizioni della sorveglianza speciale a cui è sottoposto. Sette i giovani segnalati alla Prefettura per uso di droghe. Non sono mancati controlli alla circolazione stradale: otto persone sanzionate per guida senza assicurazione, altrettante per mancanza di casco protettivo.

Se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn clicca qui