(foto d'archivio)
(foto d'archivio)

Napoli, 6 maggio 2021 – Guidava un’autoambulanza, di proprietà dell’associazione di volontariato "Croce S. Pio" di Napoli, in assenza della prescritta autorizzazione sanitaria e nonostante questa fosse in stato di fermo amministrativo per pregresse violazioni. Per questo motivo, la Polizia Municipale della città partenopea ha multato il conducente del mezzo per oltre 7mila euro.

Sequestrato il veicolo

I vigili urbani, che stavano effettuando dei controlli sui veicoli adibiti al servizio di trasporto sanitario in zona Ponticelli, nei pressi dell'Ospedale del Mare, hanno inoltre sequestrato il veicolo ai fini della confisca e l’hanno affidato al custode-acquirente prefettizio. I controlli effettuati dal personale dell'Unità Operativa di Secondigliano e dal Gruppo Intervento Territoriale proseguiranno anche nei prossimi giorni.