Guardia costiera
Guardia costiera

Napoli, 24 ottobre 2021 – È stata messa in sicurezza nel porticciolo della Corricella di Procida la “Ischia Princess”, la motonave soccorsa oggi pomeriggio dalla Guardia Costiera in seguito ad una falla che l'aveva bloccata in mare nel Golfo di Napoli. L'equipaggio è riuscito a tamponare la falla e pompare all'esterno l'acqua imbarcata, grazie ad una pompa fornita dalla motovedetta della Capitaneria di Porto di Ischia che è intervenuta per assistere la Princess. Non si registrano perdite di sostanze inquinanti in mare. La motonave è arrivata alla Corricella autonomamente, assistita
dagli ormeggiatori e dall'autorità marittima.

Cosa è successo nel Golfo di Napoli

Motonave in avaria nel Golfo di Napoli, una falla nello scafo ha fatto imbarcare acqua alla “Ischia Princess”. A bordo ci sono quattro persone dell’equipaggio, nessun passeggero. La nave, in navigazione tra Capri ed Ischia, è ferma in mezzo al mare al largo di Procida in attesa di essere recuperata dai soccorsi.

La Ischia Princess, partita stamattina per l'isola azzurra, Capri, stava rientrando verso Ischia quando, al largo della Corricella, ha cominciato ad imbarcare acqua a prua da una falla. L'equipaggio, composto da quattro persone, ha immediatamente allertato la Guardia Costiera di Procida, che ha inviato una motovedetta. Il mezzo ha affiancato la motonave e sta prestando assistenza ai marinai, che stanno lavorando con le pompe idrauliche di bordo per bloccare l'ingresso dell'acqua e mettere il natante in sicurezza. La motonave verrò presto portata in salvo nel porto più vicino che, anche in considerazione delle condizioni meteo, dovrebbe essere quello di Procida. Castellammare di Stabia, incendio nel porto: muore sulla barca in fiamme donna di 29 anni