Sandwich outfit, il nuovo trucco di Tik Tok per un guardaroba minimal e impeccabile

Dopo il vestirsi a strati come una cipolla, l'ultimo consiglio in fatto di moda è seguire la regola del sandwich

Sandwich outfit

Sandwich outfit

C'è chi usa Tik Tok per distrarsi con i video della vita quotidiana pubblicati dagli utenti e chi invece lo segue per cercare ispirazioni per creare nuovi outfit e per scovare stili accattivanti e trucchi per apparire sempre al top. Chi segue la piattaforma sa che c'è un trucco per tutto, dai tanti modi per indossare una sciarpa con stile, a come sistemare i jeans, fino ai consigli per trasformare sciarpe in camicie. L'ultima tendenza è la regola del sandwich, un semplice suggerimento per per outfit equilibrati.

Di cosa stiamo parlando

Il “sandwiching”, termine professionale per identificare lo stile, non è una novità. Già diffuso da tempo tra i fashion blogger, si è ora fatto largo sulla piattaforma di video sharing più famosa tra la Gen-Z. Il concetto è semplice, come dice il termine stesso bisogna pensare al proprio outfit come a un panino, più precisamente un sandwich. Come i due pezzi di pane vanno in coordinato, anche l'abbinamento scelto deve avere due parti dello stesso colore con qualcosa che stacchi nel mezzo. Per esempio, se il top si abbina alle scarpe, i pantaloni o la gonna saranno di un altro colore, se optate per un outfit monocromo, invece, sarà essenziale abbinare scarpe e accessori. L'accoppiata è vincente anche se ad essere coordinati sono forme, tessuti e proporzioni. Seguendo queste semplici regole, proprio come gli ingredienti di un panino ben fatto, anche l'outfit sarà perfettamente equilibrato.

I vantaggi

Conoscere e seguire questa regola è uno valido aiuto per velocizzare la scelta quando si è in ritardo o in viaggio, perché permette di creare abbinamenti infallibili, ma soprattutto è l'ideale per avere un guardaroba minimale e funzionale con capi che consentono svariati accostamenti. Alla base di tutto c'è la simmetria, che automaticamente crea un aspetto equilibrato e chic senza troppo sforzo. A guadagnarne è anche il guardaroba che acquista punti in flessibilità. Il “sandwiching”permette infatti di dare nuova vita agli abiti, dando lo spunto necessario per creare nuovi abbinamenti invece che comprare nuovi vestiti.

Ispirazioni e idee

Bianco e nero, l'abbinamento più semplice da realizzare per un look senza sforzo, ma sempre d'effetto, creato accostando sia abiti che accessori nelle due tonalità che non mancano mai in un guardaroba. Se il look prescelto è in tinta unita, potrebbe essere il caso di un abito, l'ideale è abbinare scarpe e un eventuale cintura, o il blazer o stola o qualsiasi elemento che andrà ad aggiungersi nella parte superiore. Come anticipato, l'equilibrio non è dato solo dai colori, anche le proporzioni possono essere utilizzate per creare simmetria. Jeans larghi, top aderente e scarpe sottili creano la giusta armonia, così come di grande effetto sarà l'abbinamento opposto, con leggings, top oversize e anfibi o scarpe dalle linee più marcate rispetto alle precedenti. Colori e proporzioni sono i due elementi principali con i quali destreggiarsi, ma, con un po' di attenzione, anche le consistenze e la pesantezze dei tessuti possono entrare in gioco. Il panino può essere realizzato utilizzando anche esclusivamente gli accessori. Abbinare scarpe e borsa è il consiglio che non passa mai di moda, ma c'è di più. Anche occhiali da sole e cappelli possono entrare a far parte dell'outfit, così come gioielli e accessori possono coordinarsi con i dettagli degli abiti che si indossano.