Martedì 18 Giugno 2024

’Connected D’. Il Display Festina fa la differenza

La Maison Festina presenta Connected D, un orologio ibrido che unisce eleganza analogica e connettività digitale. Con funzioni smart e design sofisticato, ridefinisce il concetto di orologio del futuro, offrendo un'esperienza unica e all'avanguardia.

di Marina Santin

Il 2024 vede una nuova evoluzione nelle collezioni connesse Festina. La Maison ripensa l’orologio Connected e presenta Connected D (dove D sta per ’Display’), un segnatempo ibrido, con sfere, quadrante e marcatori analogici, ma dotato di un display OLED che garantisce la connettività con lo smartphone e la vita digitale. Inoltre, permette di ridurre il numero di volte che si osserva lo smartphone gestendo le chiamate e consultando le notifiche direttamente sullo schermo OLED e di filtrare le notifiche in base alle app autorizzate o a chi sta cercando di contattarci.

Connected D, declinato in cinque versioni, ridefinisce i confini delle competenze di Festina nel campo degli orologi che guardano al futuro, sottolineando anche il ruolo di innovatore del brand diventato, in soli cinque anni, un pioniere del settore. Nuovo punto di arrivo di un percorso evolutivo che ha visto la marca protagonista dell’ultimo secolo - dapprima con orologi classici, poi con declinazioni sportive e con modelli contraddistinti da soluzioni tecniche ibride o digitali - Connected D si distingue come una proposta unica sul mercato che colma il divario tra stile di vita digitale e identità personale.

Perfetto mix di stile, estetica sofisticata, contenuti tecnologici e connettività intelligente, offre un’esperienza unica, capace di soddisfare gli appassionati di dispositivi high-tech, gli sportivi e chi, oltre a cercare materiali di pregio, finiture ricercate e una visualizzazione analogica delle informazioni, ama farsi sorprendere da funzionalità accessorie nascoste. Ma non è tutto. Mette infatti, al centro il suo utilizzatore alleando le potenzialità di una connessione evoluta, un design unico, e l’affidabilità che da sempre caratterizza gli orologi della Casa.

Le sue funzioni smart permettono di monitorare gli obiettivi di allenamento giornalieri, di tenere sotto controllo i dati relativi alla salute e di monitorare la qualità del sonno, ma anche di utilizzarlo come telecomando della fotocamera dello smartphone, di ritrovare il telefono facendolo squillare, di memorizzare luoghi importanti, di impostare timer e allarmi, di visualizzare i fusi orari e di conoscere il meteo. In più, è anche compatibile con il servizio IFTTT (If This Then That), che permette di programmare sequenze di azioni come reazione a determinati eventi e controllare da remoto oggetti connessi.

Côté estetica, Connected D si avvale di una cassa del diametro di 45,00 mm in titanio, cui sono abbinati cinturini multicolor in silicone nelle nuances blu, giallo, arancione, rosso e verde acqua che, a seconda dei modelli, sono abbinati o in contrasto con il colore del quadrante. Ulteriori atout, i pulsanti laterali configurabili, la corona multifunzione e alcuni dei capisaldi della qualità Festina, come il quadrante in vetro zaffiro, le sfere luminescenti, l’impermeabilità fino a 3 ATM, la batteria di lunga durata che consente di utilizzare le funzioni smart per oltre dieci giorni e il nuovo movimento di manifattura in-house, testimonianza delle prodezze tecniche che lo rendono uno straordinario segnatempo.