I consigli per la moda invernale
I consigli per la moda invernale

L’inverno, solitamente, è nemico del vestirsi bene. Per combattere il freddo, infatti, molto spesso si ricorre a outfit improbabili, con tanti strati e poca affinità tra i capi. Con la scelta dei modelli giusti, e abbinandoli correttamente, è possibile, però, essere glamour anche in inverno. Ecco come fare.

Si parte sempre dal cappotto

Il cappotto è il capo più importante degli outfit invernali. Molto spesso, insieme alle calzature e le calze, è l’unico visibile del look. Proprio per questo motivo, puntare su un capo caldo ed elegante può essere la carta vincente. Per la massima versatilità e per indossarlo praticamente in ogni occasione, il consiglio è quello di scegliere un capospalla nero o grigio oppure il classico camel coat: stanno bene con tutto e sono perfetti per tutto il giorno, dalla mattina per andare a lavoro alla sera per una cena tra amiche

Sciarpone e accessori

Per arricchire e rendere più caldo il cappotto, la moda di quest’anno ha portato in passerella e poi nei negozi gli sciarponi extralarge. Coprono anche le spalle, limitando (si spera) la sensazione di freddo e arricchiscono il look con colori e vivacità. Sul cappotto nero si abbinano alla perfezione gli sciarponi grigi o burgundy, chi vuole osare un po’ di più può optare per le fantasie, quelle di tendenza sono le tartan, con i quadrettoni nei colori pastello.
Un altro capo che non deve mancare nel guardaroba quando fa freddo sono i guanti: in lana, in pelle, anche in pile, non importa, tenere le mani al caldo è indispensabile in inverno. I colori? L’ideale è abbinare i guanti con la sciarpa extralarge, per un tono su tono che regala all’outfit eleganza e gusto.

Scarpe e borsa

La scarpa ideale per l’inverno? Senza dubbio gli stivali. Perfetti per quando piove, eleganti e casual, gli stivali (o stivaletti e tronchetti per chi ama i modelli più sportivi), sono perfetti per affrontare le impegnative giornate sotto la pioggia mantenendo il piede asciutto. Non sono caldissimi, ma si può rimediare con un collant pesante o aggiungendo un calzino di lana: non sarà sexy ma tiene decisamente caldo il piede.
La borsa per quando fa freddo deve essere necessariamente capiente, capace di “ospitare” gli accessori (sciarpa e guanti in primis) quando si arriva in ambienti più caldi come la metropolitana o l’ufficio, e di un materiale che riesca a sopportare la pioggia e le intemperie. Uno dei modelli di tendenza per questo inverno è quello a zainetto, comodo da portare, trendy e versatile.