Previsioni meteo: ipotesi ritorno del freddo la prossima settimana (foto Dire)
Previsioni meteo: ipotesi ritorno del freddo la prossima settimana (foto Dire)

Roma, 27 febbraio 2021 - Le previsioni meteo di domenica 28 febbraio annunciano un'altra giornata prevalentemente soleggiata per merito dell'anticiclone. La calda bolla primaverile di questo weekend sembra tuttavia destinata a ridimensionarsi, a seguito dell'ingresso di aria più fresca dai Balcani. Nello specifico, il team de iLMeteo.it scrive che domenica gli unici disturbi degni di nota saranno rappresentati "da alcuni ostinati banchi di nebbia sulla Val Padana e da qualche nube in più al Nordovest", in un contesto comunque asciutto, al netto di qualche sporadica eccezione sui rilievi (dettagli in fondo all'articolo). Sul resto del Paese non ci saranno invece particolari cambiamenti e, a parte qualche nube in più sul Tirreno e sugli Appennini meridionali, il sole continuerà a rimanere al centro della scena.

Le maggiori novità arriveranno invece sul fronte termico, con un generale calo delle temperature dovuto all'infiltrazione di correnti fresche nord-orientali, che approfitteranno di una momentanea fase di stanchezza dell'alta pressione. Gli effetti saranno più evidenti al Nord e sul comparto adriatico, dove le diminuzioni saranno di 6-8 gradi, e i valori massimi si assesteranno introno a 11-13 gradi in città come Milano, BolognaVenezia, Ancona, Pescara e Bari.

Covid, il cambio di colore delle regioni da lunedì

La mappa di 3bmeteo

(L'articolo prosegue sotto alla cartina)

Secondo gli esperti di 3BMeteo a partire da lunedì 1 marzo l'anticiclone recupererà le forze perdute, riprendendo "possesso dell'Europa centro-meridionale e mediterranea". L'avvio di settimana si ripresenterà dunque stabile e in prevalenza soleggiato, "fatta eccezione per una residua variabilità sulle estreme regioni meridionali, per gli ultimi effetti provocati dal fronte sceso lungo l'Adriatico nel weekend". I meteorologi anticipano anche una ripresa delle temperature fino a metà settimana; poi una possibile irruzione fredda potrebbe riportare tempo instabile e clima invernale almeno su una fetta dello Stivale. Serviranno però ulteriori approfondimenti per certificare l'esattezza di questa previsione.

Il ritorno dell'inverno

3bmeteo sull'ipotesi di un blitz invernale segnala che "non è ancora chiara la loro traiettoria ma con molta probabilità l'obiettivo finale potrebbe essere il Mediterraneo centrale (e quindi l'Italia) e/o la Penisola Balcanica". Gli esperti dicono che "le condizioni volgerebbero comunque verso un aumento dell'instabilità, almeno su parte dello Stivale, con temperature in sensibile diminuzione, in particolar modo al Centro Nord". Tutto questo potrebbe accadere tra non molti giorni: "I primi segnali di cambiamento si potrebbero così avvertire già a partire da giovedì con nubi e primi fenomeni in arrivo sulle Isole maggiori in attesa di un fine settimana instabile con piogge e nevicate, anche a medio-bassa quota al Nord".

Il tempo nel dettaglio di domenica 28 febbraio

Nord Ovest
Cielo diffusamente nuvoloso, molto coperto sul Piemonte e fascia prealpina, con isolate precipitazioni sotto forma di nevischio sui rilievi. Temperature massime: 13° a Genova, 12° a Torino e Milano.

Nord Est
Cielo sereno o poco nuvoloso su tutte le regioni, a parte qualche nube bassa al mattino sulla Romagna meridionale. Temperature massime: 17° a Bolzano, 11° a Venezia e 12° a Bologna.

Centro
Più nuvoloso, specie al mattino, su coste laziali, Sardegna meridionale e settori appenninici. Prevalenza di sole altrove. Temperature massime: 16° a Cagliari e Roma, 15° a Firenze.

Sud e Isole
Molte nubi sugli Appennini e sulla Sicilia settentrionale, generali condizioni di bel tempo sul resto del Meridione. Temperature massime: 15° a Napoli e Palermo, 13° a Bari.