Venerdì 14 Giugno 2024
CONTENTS
Spettacoli

Rose Hanbury, chi è la “nuova Camilla”. La rivale di Kate Middleton

La marchesa di Cholmondeley avrebbe avuto una storia extraconiugale con il principe William nel 2018

All’incoronazione di re Carlo III, il 6 maggio, uno dei paggi d’onore del corteo guidato da George, primogenito di William e Kate, è stato Lord Oliver Cholmondeley. Il giovane è uno dei tre figli della coppia formata da David Rocksavage, settimo marchese di Cholmondeley, e dalla moglie Rose (Sarah Rose Hanbury, classe 1984), entrambi amici intimi del principe e della principessa del Galles.

Approfondisci:

Giordania, attesa per il matrimonio del principe Hussein. La regina Rania all’henna party: che cos’è?

Giordania, attesa per il matrimonio del principe Hussein. La regina Rania all’henna party: che cos’è?
Kate Middleton e Rose Hanbury
Kate Middleton e Rose Hanbury

Onorificenza

Poco prima della cerimonia, il marchese ha ricevuto una carica molto prestigiosa, quella di Lord-in-waiting, che lo autorizza a partecipare a eventi istituzionali e a rappresentare il sovrano in alcune occasioni. La sua promozione ha fatto molto discutere, anche per via delle voci che, da anni, girano su Rose e William, tanto che la donna è stata soprannominata dai media “la nuova Camilla”, con riferimento al triangolo tra Carlo, Diana e l’allora Parker-Bowles negli anni Ottanta e Novanta.

Nozze

Rose Hanbury ha sposato David a Chelsea nel 2009. Si erano incontrati per la prima volta in vacanza in Italia nel 2003 e avevano annunciato il loro fidanzamento sei anni dopo, un giorno prima di sposarsi. David, più grande di 23 anni di Rose, è discendente di Sir Robert Walpole, che è stato il primo premier britannico, ed è anche imparentato con le famiglie Rothschild e Sassoon. Hanno tre figli: Alexander, fratello gemello del già citato Oliver, e la piccola Iris.

Vicini di casa

David e Rose erano vicini di casa di Kate e William quando questi vivevano ad Anmer Hall, nel Norfolk. Le due coppie si frequentano da oltre un decennio. I loro pargoli hanno spesso giocato insieme. Kate e Rose sono entrambe impegnate attivamente nella beneficenza. La conferma della vicinanza di Rose ai reali è arrivata in particolare nel 2017, quando la marchesa era seduta accanto al principe Harry al suo primo banchetto di Stato a Buckingham Palace, per il quale Hanbury ha indossato una splendida tiara.

Chi è Rose Hanbury

La nonna materna di Rose, Lady Elizabeth Lambert, è stata una delle otto damigelle d'onore al matrimonio della regina Elisabetta II e del principe consorte Filippo nel 1947. Hanbury ha frequentato scuole molto prestigiose nel Regno Unito. Ha poi lavorato per la stessa agenzia che ha scoperto la top model Kate Moss ed è stata ricercatrice nel team politico del deputato conservatore Michael Gove, ma dopo la nascita dei due gemelli non ha portato avanti l’incarico. Nel 2005 si era parlato di Rose Hanbury perché era stata fotografata con la sorella Marina, entrambe in bikini, accanto all’ex primo ministro britannico Tony Blair, in vacanza in Toscana nel 2005.

Presunta tresca

Secondo alcune voci circolate in passato, William e Rose avrebbero intrapreso una relazione clandestina nel 2018, quando Kate era incinta del terzo figlio della coppia, Louis. Su alcuni tabloid britannici era stata pubblicata una foto, scattata in un club privato, in cui era ritratto il principe mentre baciava una donna. Non si vedeva bene il volto della figura femminile, ma più di uno aveva sostenuto si trattasse della Hanbury. Qualche sospetto è stato amplificato l’anno successivo: sempre secondo i rumors, sia i funzionari di Buckingham Palace sia la Middleton avrebbero chiesto a William di eliminare Rose dal “cerchio magico” delle loro amicizie. Il gossip, poi, era finito lì, anche perché, a quanto si dice, il Palazzo aveva minacciato azioni legali e tutto era stato messo a tacere.

Riavvicinamento

Ai primi di gennaio 2020, a Sandringham, Rose era stata vista di nuovo vicina a Kate e ai suoi genitori, i Middleton, in occasione della messa domenicale. Per alcuni sarebbe stato un ulteriore modo, da parte dell’attuale principessa del Galles, di mettere a tacere le malelingue e passare sopra “il fattaccio”. Da quel momento, però, la marchesa di Cholmondeley è stata riammessa ufficialmente a corte.