Andrea Bocelli invita Roger Federer sul palco e lui si commuove

Il tenore ha dedicato ‘Nessun dorma’ alla leggenda svizzera del tennis

Roger Federer sul palco insieme ad Andrea Bocelli. L'occasione, da pelle d'oca, è avvenuta durante il concerto del tenore in Svizzera, all'Hallenstadion di Zurigo. Quando lo stesso Bocelli ha invitato l'ex tennista sul palco.

"A quanto pare stasera abbiamo una leggenda vivente tra il pubblico, Roger Federer. Per me sarebbe un onore dedicargli l'ultima aria, per le emozioni che ha regalato a tutti. E vorrei invitarlo qui con me sul palco" ha spiegato il tenore italiano durante il concerto.

Roger Federer e Andrea Bocelli sul palco
Roger Federer e Andrea Bocelli sul palco

Un momento molto emozionante e sorprendente tanto per l'ex tennista quanto per gli spettatori che erano presenti all'Hallenstadion di Zurigo. Soprattutto perché poi Federer è stato protagonista sul palco.

Andrea Bocelli gli ha infatti dedicato una versione molto emozionante di 'Nessun dorma' e in quel frangente il gigante del tennis mondiale si è sciolto in una commozione che ha fatto commuovere anche diversi spettatori.

"Un mito dentro e fuori dal campo. Un maestro il cui controllo e destrezza ispirano meraviglia, sfidando l'umanità possibile, con una lealtà e una sensibilità che il mondo intravede sia nelle tante finali leggendarie che nelle tante imprese umanitarie che lo vedono uscire regolarmente in vetta – con quest'ultima la più importante, perché mirano a fare vincere tutti, e la vita stessa - ha scritto poi Andrea Bocelli sul proprio profilo Instagram -. Quando mi immagino Roger Federer, immagino lui che offre una stretta di mano e un sorriso sincero al suo avversario dopo una partita. Questo gesto intenso e autentico rivela la grandezza di un eroe moderno, esempio lampante per tutti noi. Io stesso ho avuto il privilegio di stringergli la mano sul palco di Zurigo. È stato un vero onore dedicargli la mia ultima canzone, uno degli inni della vittoria più conosciuti dell'opera. È stato un onore ancora più grande stare al suo fianco e condividere l'intensa emozione del momento prima di liberare l'intensità con un abbraccio che porto nel cuore da quella sera".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro