Lunedì 22 Aprile 2024

Sosta di gran lusso nel cuore di St. Moritz per i marmi Margraf

Il Grand Hotel des Bains Kempinski di St. Moritz, eccellenza dell’hôtellerie di lusso nel cuore delle Alpi svizzere, ha scelto...

Sosta di gran lusso  nel cuore di St. Moritz per i marmi Margraf

Sosta di gran lusso nel cuore di St. Moritz per i marmi Margraf

Il Grand Hotel des Bains Kempinski di St. Moritz, eccellenza dell’hôtellerie di lusso nel cuore delle Alpi svizzere, ha scelto il marmo Margraf per il progetto di riqualificazione della struttura che si concluderà nel 2029. L’intervento, seguito dallo studio di architettura londinese ’Divercity Architects’ con il Founding Partner & Director Nikolas Travasaros, ha già interessato la zona della reception, una trentina di camere e i relativi bagni per i quali Margraf ha fornito 1200 metri quadrati circa di Bianco Covelano e 500 metri quadrati circa di Nero Marquinia. Il progetto prevede di lavorare ogni anno ad una zona dell’hotel, arrivando quindi alla sua completa finalizzazione nel 2029.

Nel dettaglio, la parete della reception è contraddistinta dall’elegante marmo Bianco Covelano con le sue raffinate sfumature dorate e blu in contrasto armonioso con le calde finiture in legno del welcome desk. La contrapposizione tra il legno e il marmo prosegue nelle camere e nei relativi bagni, nei quali alla delicatezza del Bianco Covelano si aggiunge l’intensità e l’eleganza del Nero Marquinia, entrambi utilizzati per impreziosire gli arredi.

Il progetto è l’ennesima conferma del percorso di collaborazioni celebri e ambiziose che il brand Margraf sta portando avanti con grande successo e che vuole continuare ad intraprendere per mettere sempre più in risalto la bellezza della pietra naturale e della tecnica artigiana applicata all’industria.

Egidio Scala

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro