Aumenta la vendita di libri nei primi mesi del 2021 e si consolida il trend positivo partito nella seconda metà del 2020. Decisivo il traino delle librerie online, al 45%. L’editoria libraria italiana registra dunque dal 1° gennaio al 28 marzo 2021 il +26,6% a valore e il +26,7% a copie vendute, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, nelle vendite dei libri a stampa a prezzo di copertina, tra online e grande distribuzione.