Dettaglio del poster di 'Narcos: Messico' – Foto: Netflix
Dettaglio del poster di 'Narcos: Messico' – Foto: Netflix
La serie TV 'Narcos' è stata uno dei grandi successi degli ultimi tempi e c'è stato un momento in cui i creatori Chris Brancato, Carlo Bernard e Doug Miro erano al lavoro sulla quarta stagione. Poi hanno deciso che aveva più senso ripartire da zero e mettere in campo una serie parallela e autonoma, per quanto ambientata nel medesimo universo narrativo. È nata così 'Narcos: Messico', che arriverà su Netflix il 16 novembre e di cui è stato rilasciato il primo trailer.

NARCOS: MESSICO, LA SERIE TV
La storia ruota attorno alla nascita e alla progressiva affermazione del cartello messicano di Guadalajara, fondato negli anni Ottanta con lo scopo di contrabbandare negli Stati Uniti eroina e marijuana e uno dei primi cartelli a stringere rapporti di lavoro con la mafia colombiana legata alla produzione di coca. Eventi che successivamente porteranno all'affermazione dei cartelli di Sinaloa, di Juarez e di Tijuana e che di fatto alimenteranno quella che viene chiamata la Guerra messicana della droga, iniziata nel dicembre del 2006 e ancora oggi tutt'altro che conclusa.

IL CAST
Fra gli interpreti principali di 'Narcos: Messico' troviamo Michael Pena ('End of Watch', 'Ant-Man and the Wasp') e Diego Luna ('Rogue One: A Star Wars Story', 'Elysium'). Il primo interpreta un agente della DEA che agisce sotto copertura, il secondo dà corpo e volto a Felix Gallardo, uno dei più potenti narcotrafficanti nella storia del Messico e il leader del cartello di Guadalajara.

IL TRAILER DELL'ANNUNCIO, IN ITALIANO


UN SET PERICOLOSO
Il 15 settembre 2017, mentre stava cercando location dove girare scene di 'Narcos: Messico', Carlos Munoz Portal fu raggiunto da numerosi colpi di pistola e ucciso. Ancora oggi non è chiaro cosa sia accaduto e la polizia sta ancora conducendo le sue indagini: il sospetto è che i narcotrafficanti possano averci messo lo zampino, ma non sono ancora state trovate prove che possano sostenere un'eventuale accusa.

Leggi anche:
- Jack Ryan vs. il terrorismo: la serie TV di Amazon
- Atypical, stagione 2: una bella serie tv
- L'amica geniale: primo sguardo alla serie TV