Geolier diventa un caso di tifoserie. Ma su Spotify lo ascoltano di più a Milano che a Napoli

Il rapper napoletano vince la serata delle cover, ma il pubblico dell’Ariston lo fischia. Eppure lui spopola sulla piattaforma di ascolto

Sanremo, 10 febbraio 2024 – Da ieri sera l’Italia è spaccata in due tifoserie: una pro Geolier e una contro Geolier. Nessuno, fino a poche ore fa, si aspettava che la vittoria del rapper napoletano nella serata cover avrebbe creato un simile polverone. A cominciare da lui stesso, che oggi ha commentato in conferenza stampa: 

"I fischi sono un modo per esternare un parere, come l'applauso. Ieri io mi sono esibito davanti all'Ariston con le persone che fischiavano e se ne andavano. E' stato difficile, veramente. Però alla fine è un parere, potevano applaudire come restare neutre".

I fischi si sono tradotti – come era prevedibile - in offese e insulti social che fanno riferimento alle origini napoletane dell’artista. E da qui il caso, che è arrivato persino in politica, con i parlamentari del Sud che lo difendono. 

Approfondisci:

Caso Geolier a Sanremo, rivolta social e polemiche sul televoto. Lui: “Difficile esibirsi così”

Caso Geolier a Sanremo, rivolta social e polemiche sul televoto. Lui: “Difficile esibirsi così”
Geolier con Gigi D'Alessio (Ansa)
Geolier con Gigi D'Alessio (Ansa)
Approfondisci:

A che ora finisce Sanremo 2024 oggi, gli orari della finale

A che ora finisce Sanremo 2024 oggi, gli orari della finale

Pina Picierno, originaria di Santa Maria Capua a Vetere, del Pd, vice presidente del Parlamento europeo dice: "Leggo sui social e sui giornali che qualcuno insinua che dietro il successo di Geolier ci siano giri strani, per alcuni addirittura la camorra. È uno stigma che accompagna tutte e tutti noi che siamo figli del Sud e della Campania, un pregiudizio frutto dell'ignoranza e della semplificazione", scrive sui social.

La Picierno elenca i successi dell'artista napoletano ("dietro Geolier c'è un popolo di ascoltatori e ascoltatrici enorme: 85mila copie di dischi venduti nel 2023, 6 milioni di ascoltatori mensili su Spotify") e conclude: "Mi dispiace deludere tanti, ma il Sud è anche questo: è talento, innovazione linguistica, musicale alle volte talmente fiero e complesso che non riuscite a capirlo. Un abbraccio a Geolier, fiero rappresentante del Sud e della nuova canzone napoletana".

Un dato rilevante arriva infatti proprio da Spotify, dove gli ascoltatori mensili del rapper (quasi 6 milioni appunto) vengono divisi per città: da qui si nota che il maggior numero di ascolti non si registra a Napoli – dove sono comunque un numero importante, 400 mila – ma a Milano, dove Geolier viene ascoltato da 1 milione e 561mila utenti. A seguire Roma con oltre 800mila ascoltatori.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro