Domenica 23 Giugno 2024

Re Carlo compie 75 anni. Il compleanno e le curiosità: dalla stanza ‘segreta’ al menu

Il sovrano festeggerà nella residenza personale di Highgrove House, nel Doughton. “Harry non ci sarà”

Londra, 13 novembre 2023 – Nel mezzo della tempesta che ha investito il governo Sunak, domani 14 novembre re Carlo festeggia i 75 anni.

Il compleanno del sovrano Carlo arriva in un momento di difficoltà per la nazione, e molte delle colpe sono da addurre proprio ai primi ministri conservatori che si sono succeduti negli ultimi sette anni, da David Cameron, che indisse il referendum della Brexit, a Theresa May e Boris Johnson che la portarono avanti e lo misero in atto, fino alla fallimentare esperienza dei 40 giorni di Liz Truss e a Rishi Sunak, tuttora in carica e che proprio nel King’s Speech si è autodefinito l’uomo del cambiamento, a un anno dalle elezioni che dovrebbero vedere tornare al governo, secondo i sondaggi, i laburisti guidati da Keir Starmer.

Re Carlo con la regina Camilla
Re Carlo con la regina Camilla

I festeggiamenti ad Highgrove House

Re Carlo III festeggerà a Highgrove House, nel Doughton, nel Gloucestershire con ospiti locali e provenienti anche dalle vicine contee del Wiltshire e del Somerset. È questa la residenza personale di Carlo e Camilla, location della celebrazione del 13 novembre, durante la quale re Carlo spegnerà le candeline insieme ad altri settantacinquenni che si sono distinti per il loro impegno nei confronti delle comunità locali. Un’apertura in linea con l’attenzione che ha la coppia reale nei confronti della cura del territorio, della beneficenza e della solidarietà.

Highgrove House ha dei bellissimi giardini, curati con trattamenti rigorosamente organici e sostenibili, un orgoglio che Carlo permette anche di visitare tra aprile e ottobre.

Il programma della festa ad Highgrove House

L’evento di Highgrove House sarà curato dalla Prince’s Foundation e prevede musica dal vivo - da un coro rock locale a una composizione originale creata da Bill Goulding, un giovane appassionato di giardinaggio - e un tè delle cinque nel rispetto della tradizione britannica, con il menù curato dall’ex ristoratore reale Damien Clarkson, con una particolare attenzione sui prodotti locali.

Quella stanza privata nella residenza del re

Ad Highgrove c’è anche quello che il Principe Harry chiama nella sua biografia, “Spare”, il “Club H”, una stanza privata, originariamente un rifugio antiaereo, oggi arredata con “un tappeto persiano, divani rossi marocchini, un tavolo di legno e un bersaglio elettrico per le freccette”. E a proposito di Harry, c’è chi dice che la coppia abbia rifiutato l’invito, altre fonti che non siano stati invitati. L’unica cosa certa al momento è che non ci saranno, il resto sono illazioni già ufficialmente smentite dalla Casa Reale. 

I due compleanni di re Carlo

Una piccola curiosità. Il sovrano d’Inghilterra ha in realtà due compleanni. Uno è quello che corrisponde alla sua data di nascita. L’altro invece viene deciso quando viene incoronato e celebrato tradizionalmente nel periodo estivo con una rassegna equestre nella Horse Guard Parade nei pressi di Buckingham Palace. Carlo III ha festeggiato così il suo 74mo compleanno lo scorso 17 giugno, e nel 2024, nella stessa data, festeggerà i 75 anni. Questa tradizione fu istituita da Giorgio II nel 1748, proprio perché anche lui era nato in novembre, così da poter celebrare con il popolo e la corte in un periodo metereologicamente più favorevole.