Mercoledì 22 Maggio 2024

Neige Sinno vince il Premio Strega Europeo con "Triste tigre": un viaggio nella storia del dolore.

Neige Sinno vince il Premio Strega Europeo con "Triste tigre", un romanzo toccante che esplora il tema dell'abuso attraverso un viaggio nella memoria dell'autrice.

È Neige Sinno, con il romanzo Triste tigre (Neri Pozza) a vincere l’undicesima edizione del Premio Strega Europeo con 10 voti su un totale di 23 espressi dalla giuria composta da 25 scrittrici e scrittori italiani vincitori e finalisti del Premio Strega. Già caso editoriale in Francia, in Triste tigre Neige Sinno compie un viaggio nella storia di un trama vissuto quando doveva avere sette anni, forse nove, e il suo patrigno ha cominciato ad abusare di lei. Il libro è anche un dialogo necessario con i grandi della letteratura che questo dolore l’hanno interrogato.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro