Mercoledì 17 Aprile 2024

Il testamento milionario di Michael Gambon, Silente di ‘Harry Potter’: tutto alla ‘ex’ moglie, niente alla compagna e ai loro figli

L’attore, morto a 82 anni lo scorso settembre, ha lasciato l’intero patrimonio alla donna con cui era sposato da 61 anni, ma dalla quale era ‘separato in casa’ dal 2000

Michael Gambon nei panni dell'iconico professor Silente (Fotoest)

Michael Gambon nei panni dell'iconico professor Silente (Fotoest)

Londra, 6 marzo 2024 – Che Michael Gambon – l’amato professor Silente della saga di Harry Potter – abbia avuto una vita privata complessa non è una novità, ma il contenuto del suo testamento non può che essere una sorpresa. L’attore, scomparso lo scorso settembre a 82 anni, ha infatti lasciato tutto il suo patrimonio ad Anne Gambon – la moglie dalla quale non ha mai formalmente divorziato, ma dalla quale era ‘separato in casa’ dal 2000. Non contemplata la compagna Phillipa Hart, di 25 anni più giovane, con cui ha avuto una relazione negli ultimi due decenni della sua vita.

Approfondisci:

Nonno si ‘vendica’ delle nipoti che non lo vanno mai a trovare: l’eredità è una busta con 50 sterline (su un patrimonio di 500mila)

Nonno si ‘vendica’ delle nipoti che non lo vanno mai a trovare: l’eredità è una busta con 50 sterline (su un patrimonio di 500mila)

Non si tratta esattamente di spiccioli: stando al Daily Mail, 1.465.882 milioni di sterline sono stati ereditati da Anne Gambon. Non solo: anche nell’eventualità in cui la donna fosse morta prima di lui, l’attore ha disposto che tutto il suo patrimonio passasse al figlio avuto con lei, Fergus, di 60 anni. Ai figli nati dall’unione con Hart, Tom di 17 anni e William di 15, è stato destinato un lascito di 10mila sterline a testa, al quale si aggiungono due premi vinti da Gambon, uno del 1987 e uno del 2000.

I giornalisti del tabloid britannico hanno chiesto ad Hart se fosse a conoscenza del contenuto del testamento, ma la donna ha preferito non commentare: “Non sono affari miei. E veramente, non voglio parlarne”. Non è certo che tra di lei e Gambon ci fosse ancora una relazione al momento della morte dell’attore. Neanche Anne Gambon ha voluto commentare la questione: “Non vuole parlarvi”, ha fatto sapere il figlio Fergus. 

Michael Gambon – nato a Dublino nel 1940 – e Anne Miller si erano sposati nel 1962, diventando poi genitori due anni più tardi. Il matrimonio era naufragato nel 2000, quando sul set del film ‘Gosford Park’ l’attore aveva conosciuto la scenografa Phillipa Hart. Da quanto si apprende, la rottura sarebbe stata causa di choc per lady Gambon, che avrebbe addirittura cacciato il marito via di casa. Nel giro di pochi mesi, tuttavia, tra i due era tornato un rapporto amichevole, tanto che avevano ricominciato a vivere insieme. Negli ultimi venti anni della sua vita, infatti, Gambon ha passato alternatamente alcuni periodi nella villa che condivideva con Anne e altri nell’appartamento dove risiede Phillipa Hart. 

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro