Lunedì 15 Aprile 2024

La rivincita olfattiva delle essenze di qualità

Sempre più profumi di nicchia. Esclusivi, quasi privati e personali tanto sono unici e preziosi, compagni di ogni fase della...

Sempre più profumi di nicchia. Esclusivi, quasi privati e personali tanto sono unici e preziosi, compagni di ogni fase della vita di uomini e donne, da usare con cura e rispetto. Una tendenza verso la qualità che negli ultimi anni sta riportando alla gloria che merita la profumeria artistica e il ruolo importante dei ’nasi’, di quei creativi eredi degli alchimisti che col loro genio sanno comporre le essenze più nobili.

Il successo crescente di una fiera come ’Fragranze’ organizzata a settembre alla Stazione Leopolda di Firenze da Pitti Immagine ne è la riprova. E anche il fatto che gruppi del lusso come Kering abbiano comprato (per 3,5 miliardi nel giugno scorso) un marchio storico e glorioso come Creed e lo stiano con forza rilanciando. Dall’altra parte stanno i profumi commerciali, tanti (troppi?) che negli ultimi trent’anni hanno spopolato, alcuni con un bel prestigio, altri invece solo per ghiotte occasioni di business.

Sono le grandi maison della moda e dell’alta moda a occuparsi dell’Olimpo dei profumi. Come fa Dior con ’New Look’ l’ultima fragranza creata dal naso Francis Kurkdjian, direttore creativo d’eleganza Fragranze Christian Dior Parfum, in vendita su dior.com e nelle Beauty Boutique Dior di Roma, piazza di Spagna, Rinascente Duomo a Milano, Rinascente Roma Tritone, Rinascente a Torino e Rinascente Firenze. New Look come lo lanciato da Monsieur Dior nel 1947 e come profumo di oggi, ancora una rivoluzione esterica.

Anche Giorgio Armani con la linea alta di gamma Armani/Privè Haute Couture Fragranes ha lanciato due profumi molto speciali: Blanc Kogane e Noir Kogane, un duo raffinato di fragranze con flaconi color avorio e nero, decorati a motivi dorati, che richiamano la famosa tecnica di restauro Kintsugi, in omaggio all’ancestrale arte giapponese. Blanc Kogane è un muschiato luminoso, avvincente e decostruito, modellato attorno a preziose note di gelsomino bianco Noir Kogane invece è una misteriosa fragranza terrosa e cuoiata al vetiver, arricchita da note calde e speziate di zafferano.

Rilancio importante per ’Pour un homme’ di Caron, grande nome della profumeria francese. Il profumo per uomo Caron fu il primo di questa categoria creato nel 1934 da Ernest Palrroff, maitre parfumeur, di origini russe che ebbe un successo immediato. Ora si ripropone un superclassico da parte del naso Jean Jacques. Contando sempre sul fascino intramontabili di celebri estimatori di un tempo come James Dean e Serge Gainsbourg, ma anche Tom Ford ed Hedi Slimane. E una sublime Sylvie Vartan. Distribuito da ’L’Olfattorio’ in Italia ’Pour un homme’ è un classico timeless con lavanda e vaniglia nella formula originale e oggi riletta da Jean Jacques. Sempre da Caron al femminile si punta sul Rose Croquante una eau de toilette che ispira ottimismo con le sue note di rosa e di pesca in accordo di muschi bianchi.

Officina Profumo-Farmaceutica di Santa Maria Novella, con la sede storica in via della Scala a Firenze, rinnova la sua tradizione nelle essenze con la riscoperta delle sue radici botaniche con ’I Giardini Medicei’, prima collezione di Eau de Parfum per l’azienda centenaria che è di proprietà della famiglia Pesenti, che fonda il suo patrimonio su bellezza e meraviglia. Questi prime eau de parfum sono state create da un naso di eccellenza come Gianluca Perris che si è ispirato ai giardini e alle piante delle ville medicee fiorentine. Sono così sbocciati i flaconi super esclusivi di Iris, Bizzarria, Gelsomino e Magnolia, in scatole preziose come cofanetti d’antan, per icordare la grande arte profumiera del 1600 fiorentino.

La primissima Eau de parfum de l’Officina di Santa Maria Novella è stata l’Iris che ha debuttato nella primavera 2022, poi è arrivata Bizzarria, il Gelsomino che arrivòda Goa come dono per Cosimo III de’Medici nel 1688, e la Magnolia fiore dell’albero prodigioso della specie Glandiflora. Quattro magnifici esempi di Giardini Olfattivi, rari e per questo ancora più desiderabili.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro