Giovedì 18 Aprile 2024

La biblioteca di Kundera a Brno I libri donati alla città natale

Fra i volumi dello scrittore ceco naturalizzato francese anche un’edizione originale dei “Saggi“ di Montaigne

L’appartamento di Parigi di Milan Kundera è "ora completamente vuoto". Così un servizio di Radio Praga International ha annunciato il trasferimento completo della biblioteca e dell’archivio del grande scrittore ceco naturalizzato francese alla Biblioteca di Stato della Moravia a Brno, città dove l’autore di L’insostenibile leggerezza dell’essere è nato 93 anni fa.

Il 5 e 6 ottobre la seconda e ultima parte della biblioteca di Kundera è stata prelevata a Parigi, dove lo scrittore vive dal 1975; un primo trasferimento di libri era avvenuto a giugno.

Tra i materiali arrivati a Brno spicca l’edizione originale dei Saggi di Michel de Montaigne, pubblicata per la prima volta a Bordeaux nel 1580: la copia, che di per sé vale oltre un milione di euro, fu consegnata a Kundera nel 2017 in occasione della sua vittoria del Grand Prix littéraire Château La Tour Carnet. La nuova sezione denominata “Biblioteca di Milan Kundera”, progettata dall’architetto Martin Hrdina, dovrebbe essere aperta al pubblico nel febbraio 2023.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro