Cos’è Jello Bath, il bagno nella gelatina che spopola su TikTok

Un trattamento di bellezza alternativo che proviene dalla Corea del Sud. Ingredienti, funzioni e benefici per il corpo

Jello bath (iStock Photo)

Jello bath (iStock Photo)

Roma, 7 dicembre 2023 – Dalla Corea del Sud, negli ultimi tempi, sono arrivati numerosi cosmetici e trattamenti di bellezza originali e innovativi. Una novità che sta spopolando su TikTok, collezionando milioni di visualizzazioni, è quella del Jello Bath, che combina benefici per la pelle del corpo con il benessere di un’esperienza sensoriale. Ciò che caratterizza questo bagno particolare, in vasca, è la formulazione dei sali da bagno utilizzati, totalmente vegani, quindi adatti a molte persone. Il Jello Bath non si prende solo cura della pelle, ma promette di dare una mano anche sul fronte del benessere emotivo, contrastando ansia e stress.

Ingredienti

A contatto con l’acqua, i sali si trasformano in una morbida e soffice gelatina di grande impatto sia a livello visivo che per quel che riguarda l’aspetto tattile. I prodotti gelatinosi usati per il Jello Bath sono realizzati con estratti di foglie di eucalipto, tonificante ed energizzante, acido ialuronico, che consente un'idratazione intensa dell’epidermide, fermenti Lactobacillus per ristabilire la barriera protettiva naturale della cute e l’allantoina, una sostanza nota per le sue proprietà idratanti, cheratolitiche (ossia favorisce la rimozione delle cellule morte dalla superficie della pelle) e lenitive, utile per la cura della pelle secca o danneggiata.

Varianti

Le formulazioni della gelatina da bagno sono apprezzate da un numero crescente di consumatori, anche perché, oltre alla piacevolezza della texture, combinano originalità e gioco, coinvolgendo tutti i sensi. Il Jello Bath, inoltre, è disponibile in alcune versioni, che differiscono soprattutto per le profumazioni. Queste ultime spaziano dai sentori di mela ai bouquet floreali, consentendo a ciascuno di personalizzare il proprio momento di relax.

Jello skin

Un’altra recente tendenza beauty a base di gelatina, sempre proveniente dall’Oriente, è quella della Jello Skin, diventata famosa sui social soprattutto grazie alla blogger Ava Lee, giovane coreana residente a New York. Tempo fa, su TikTok e su Instagram, Lee ha condiviso alcune immagini di sé durante un massaggio facciale eseguito da un'estetista che si complimentava per la consistenza della sua pelle: morbida, elastica e compatta, simile a una caramella di gelatina. È stata la stessa blogger a coniare il termine Jello Skin, e ha condiviso i suoi segreti di skincare con i suoi follower.

La pelle Jello è caratterizzata da compattezza, tonicità, elasticità e morbidezza. Appare estremamente luminosa, quasi "glassata", come se fosse delicatamente bagnata da una sottile rugiada. Inoltre, il viso risulta completamente liscio, privo di rughe o segni di espressione. Merito di una beauty routine – adatta soprattutto alle pelli più giovani – che prevede: doppia detersione, l'uso di un tonico all'acqua di riso, un siero con ingredienti idratanti come l'acido ialuronico e collagene, e una crema viso a base di ceramidi e peptidi.

Per iscriverti al canale WhatsApp di Qn clicca qui

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro