Intelligenza artificiale show:. Elvis Presley torna in concerto

Elvis Presley torna in scena grazie all'intelligenza artificiale: uno spettacolo immersivo con ologrammi e avatar a grandezza naturale per celebrare la sua eredità musicale. Un tributo di nuova generazione alla leggenda.

Intelligenza artificiale show:. Elvis Presley torna in concerto

Intelligenza artificiale show:. Elvis Presley torna in concerto

È scomparso nel ’77 a soli 42 anni ma Elvis Presley è pronto a tornare sul palco: sarà infatti protagonista di uno spettacolo immersivo interamente realizzato con intelligenza artificiale e proiezione di ologrammi. Lo riferisce il quotidiano britannico Guardian, che annuncia che l’anteprima di Elvis Evolution si dovrebbe tenere verso la fine di quest’anno a Londra, per poi andare in tour a Las Vegas, Tokyo e Berlino. Grazie alla tecnologia verrà creato un Elvis digitale a grandezza naturale sulla base di migliaia di sue foto personali e filmati. L’ologramma si esibirà in "una celebrazione della vita della star e della sua eredità musicale", fanno sapere gli organizzatori, resa possibile da un accordo tra Authentic Brands Group, i proprietari del “brand“ Elvis Presley, e Layered Reality, una società britannica di intrattenimento immersivo.

"Elvis mantiene lo status di superstar a livello globale e le persone in tutto il mondo non vogliono più stare seduti e ricevere passivamente intrattenimento: vogliono farne parte", ha spiegato Andrew McGuinness, amministratore delegato di Layered Reality. Gli spettacoli in agenda sono presentati come un tributo di nuova generazione alla leggenda musicale che è Elvis Presley. "Sarà un’esperienza che creerà ricordi e finirà nella lista dei desideri dei fan e degli ammiratori di Elvis in tutto il mondo; le persone potranno entrare nel mondo di Elvis, mettersi nei suoi panni e celebrare la sua straordinaria eredità musicale", ha assicurato McGuinness. Per lo spettacolo verranno anche creati un bar e un ristorante after-party a tema Elvis nel centro di Londra, con musica dal vivo, dj e performance.

Quella di Elvis-ologramma non sarà la prima esperienza del genere: dagli Abba a Tupac Shakur, sempre più star anziane (o quelle defunte tramite gli eredi) vengono riportate al loro antico splendore grazie all’intelligenza artificiale. Lo spettacolo-evento sul “king“ – che oggi avrebbe 89 anni – segue il notevole successo di Abba Voyage, in cui gli avatar a grandezza naturale dei quattro membri del gruppo svedese si sono esibiti incarnandoli nella versione umana del 1979, in un’arena appositamente costruita a Londra. Lo spettacolo di 90 minuti e l’arena sono costati 140 milioni di sterline e ci sono voluti sette anni per svilupparlo. Nel suo primo anno, Abba Voyage ha venduto più di 1,3 milioni di biglietti e sarebbe pronto ad essere trasformato in un prossimo tour mondiale. La speranza degli organizzatori è che la Elvis-experience resa possibile dalla Ia riscuota altrettanto successo, visti anche i recenti fasti del biopic su The Pelvis firmato da Baz Luhrmann.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro