Ilary Blasi: “Non ho rimpianti, ma è stato un bel matrimonio. Iovino? Mi fa ridere, lui mi svelò il passato di Francesco”

La showgirl era ospite di Verissimo su Canale 5 per presentare il suo libro in uscita ‘Che stupida. La mia verità’

Ilari Blasi e Francesco Totti

Ilari Blasi e Francesco Totti

Roma, 28 gennaio 2024 - "Alla fine è stato un bel matrimonio", ha ammesso Ilary Blasi ospite da Silvia Toffanin a Verissimo su Canale 5 per parlare proprio del suo libro in uscita il 30 gennaio intitolato 'Che stupida. La mia verità' (Mondadori), dove ha affrontato con occhio critico le fasi del rapporto con Francesco Totti.

In effetti la separazione con l'ex campione della Roma è ancora una ferita aperta, "non è passato tantissimo tempo. Ho sensazioni miste, malinconia, nostalgia, ma anche tenerezza perché alla fine della fiera è stato un bel matrimonio, non ho nè rimpianti nè rimorsi".

Ilari non ha addossato colpe a Francesco per la fine del loro matrimonio, quando le storie finiscono, ha spiegato, "non ha colpa solo una persona, anch'io avrò sbagliato qualcosa, ma nell'affrontare questa situazione non mi sento di avere dei rimpianti".

Non è di certo indifferente dopo tanti anni assieme a Francesco, ma la vita continua, "non ho rabbia, la delusione rimane ma guardo avanti. Non mi va più di guardare indietro, è un cerchio che si è chiuso, è finita quella vita lì e ne è iniziata un'altra. È nata forse una nuova Ilary, Si cresce, si cambia si diventa più mature e le sofferenze ti aiutano a guardare la vita diversamente".

A questo punto la Toffanin ha tirato in ballo le dichiarazioni di Cristiano Iovino, personal trainer della Blasi che in un'intervista a Il Messaggero ha affermato con malignità che tra loro ci sarebbe stato più di un caffè, come invece aveva sostenuto la ex signora Totti. "Mi viene da ridere. Per me le relazioni intime sono diverse", ha risposto sorridendo.

Poi la showgirl romana ha sferrato il contrattacco svelando: "Faccio una premessa, c'è una causa in corso con Francesco e non è una bella causa. L'intervista non mi sorprende sia arrivata adesso perché Cristiano è stato citato da Francesco come teste. Comunque lo ringrazierò sempre, perché come ha detto lui nell'intervista, a settembre 2022 venne al Ronin, un locale di Milano, alla festa della mia agente, dove c'erano tante persone e mi fece delle rivelazioni sul passato di Francesco che mi hanno aperto gli occhi definitivamente".

Oggi con Francesco "non ci sono rapporti", ha confessato Ilari, che in cuor suo vorrebbe ritrovare l'armonia perduta nella famiglia nonostante la separazione: "Io gli sto tendendo la mano, è chiaro che la nostra non è più una famiglia standard, ma saremo sempre genitori, è una famiglia in maniera diversa".  

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro