I bozzetti del cinema all’asta con Finarte nella sede capitolina

Oggi e domani, a Roma, Finarte dedica una vendita al mondo del cinema mettendo all’incanto più di 200 lotti, la...

Oggi e domani, a Roma, Finarte dedica una vendita al mondo del cinema mettendo all’incanto più di 200 lotti, la più grande asta mai realizzata in Europa dedicata al settore dei ’Bozzetti Cinematografici’. Il catalogo è diviso in due tornate: la prima (lotti 1 - 145) viene battuta live oggi nella sede romana di via Quattro Novembre 114, la seconda (lotti 146 - 239) è presentata solo online con il format di asta a tempo che si chiuderà domani a partire dalle 15. A far da padrone è sicuramente al lotto 22 lo ’Star Wars’ di Michelangelo Papuzza, un’opera leggendaria e iconica per ogni fan dell’opera di George Lucas. Con una base d’asta di 15mila Finarte propone una rarissima versione alternativa realizzata nel 1977 dal siciliano Papuzza su richiesta della casa di distribuzione italiana che si occupò del lancio promozionale del film. Col suo stile unico Papuzza contribuì al successo inaspettato in Italia del primo capitolo di questa fantastica saga.

Al lotto 145 un vero simbolo del Natale italiano da oltre 30 anni, il bozzetto di ’Una poltrona per due’ con Dan Aykroyd e Eddie Murphy, l’autore è l’immenso Bruno Napoli (autore di tutte le locandine Disney tra gli anni ’60 ed ’80) e con una base d’asta di 8mila euro. Tra i più disparati titoli dagli anni ’30 ai primi anni 2000 si potrà scegliere dalla commedia all’italiana come ’Un tassinaro a New York’ e ’Totò contro Maciste’, ai western come ’La conquista del West’ e ’Il magnifico straniero’, dal cult horror come ’Il pozzo e il pendolo’ e ’Sei donne per l’assassino’, ai film d’animazione come ’Red e Toby’ e ’Buon compleanno Topolino’.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro