Chi è Gianluca Gazzoli, speaker e conduttore del podcast ‘Passa dal Bsmt’

Il podcast del presentatore di Radio Deejay e ‘Ante Factor’ ha avuto finora 150 ospiti importanti

Gianluca Gazzoli - Crediti Ansa Foto
Gianluca Gazzoli - Crediti Ansa Foto

I podcast, ormai, quei programmi audio, a episodi, che si scaricano su Internet e si ascoltano in streaming, sono sempre più popolari tra gli utenti. Rappresentano una modalità di comunicazione veloce, brillante e al passo coi tempi, da ascoltare ovunque, se si ha una connessione e, per non essere molesti coi vicini, un paio di auricolari. Ne sa qualcosa Gianluca Gazzoli, speaker di Radio Deejay e conduttore, di recente, di ‘Ante Factor’, che il pubblico di ‘X Factor’ vedeva prima dei live del talent show. Alle spalle il professionista ha anche esperienze legate a ‘The Voice’, ‘Quello che il calcio’, ‘Domenica In’ e molto altro.  

Podcast

Gazzoli ha anche creato un podcast di successo ‘Passa dal Bsmt’, che ha esordito nella primavera del 2022 e finora ha avuto almeno 150 big dello spettacolo, della cultura, dello sport tra cui personaggi del calibro di Samantha Cristoforetti, Laura Pausini, Damiano dei Maneskin, Gerry Scotti, David Lachapelle, Ornella Vanoni, Michelle Hunziker, Milena Gabanelli, solo per indicarne alcuni. Ma l’elenco è lungo e accoglierà presto nuovi ospiti. Gianluca Gazzoli era già molto noto agli ascoltatori di Radio Deejay, ma con il podcast da lui ideato e presentato – con numeri importanti collezionati su Spotify e YouTube – si è fatto conoscere da una platea ancora più ampia ed eterogenea, che via via ha sempre più apprezzato il taglio delle sue interviste, tutte accomunate da un comune denominatore: la volontà, cioè, di condividere, con vip e pubblico, “qualcosa di speciale”.

Vita privata

Gianluca Gazzoli è sposato con Sara Bolla, esperta di armocromia e creatrice di un’impresa di moda. La coppia ha due bambine, Rachele e Carola. Nel 2021, ospite di ‘Verissimo’, il salotto del weekend di Silvia Toffanin, lo speaker ha fatto un’importante rivelazione: ha raccontato che da tempo soffre di un problema al cuore, un’aritmia che lo ha costretto a vivere con un defibrillatore impiantato nel torace. L’apparecchio è fondamentale: serve a salvarlo con delle scosse in caso di necessità. Questo problema gli ha creato in passato molte difficoltà. Per quasi vent’anni Gazzoli ha nascosto la sua condizione agli altri per timore di essere visto e trattato con occhi diversi. Gianluca ha fatto fatica ad accettare di soffrire di quella patologia e per un certo periodo – soprattutto dopo aver trovato morta la mamma di una sua ex fidanzata, una signora che aveva un pacemaker – ha sofferto di attacchi di panico per un anno intero, come ha raccontato sempre lo speaker e il podcaster alla Toffanin. Oggi però le sue percezioni sono cambiate, a partire da una consapevolezza: la diversità può diventare un punto di forza.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro