Mercoledì 17 Aprile 2024

Fuorionda al Tg2, Fiorello risponde con l’ironia. “Dispiace per mia figlia, ma io ho fatto di peggio”

La reazione ‘sportiva’ al commento di Piergiorgio Giacovazzo su Angelica

Fiorello con Francesco Biggio a Viva Rai 2

Fiorello con Francesco Biggio a Viva Rai 2

Roma, 20 marzo 2024 – Fiorello l’ha presa sportivamente. Nella puntata di oggi di Viva Rai2, il mattatore torna sul fuorionda del Tg2. “A questa daranno 12 trasmissioni”, diceva ieri il giornalista Piergiorgio Giacovazzo credendo di non essere in onda. Si riferiva ad Angelica Fiorello, figlia del mattatore, che ieri era ospite nello show mattutino al Foro Italico e che ha cantato con il padre. Un omaggio alla festa del papà. 

I principali quotidiani hanno riservato spazio alla sfortunata gaffe di Giacovazzo che è costata al professionista un procedimento disciplinare della Rai. Com’era prevedibile oggi Fiorello ci scherza su. “Voi non lo sapete, ma mia figlia all’anagrafe si chiama ‘Angelica Questa’ – commenta Rosario che poi si dice preoccupato dei futuri impegni televisivi della figlia. “Se disgraziatamente le danno Sanremo ci devo andare. Puoi dire di no a tua figlia?”. 

Tutto risolto con Ciccozzi, i due si sono sentiti via chat, spiega Fiorello. “Non è successo niente, capita a tutti. Io ho fatto di peggio”. E poi “nei fuorionda si può dire quello che ci pare, viva la libertà di espressione”. Chiusa la questione si passa ad altro. Lo schermo si annerisce ed ecco che Fiorello e Biggio mimano un fuorionda. “Che due coglioni ragazzi – si lamenta Fiorello – al figlio di Amadeus vogliono dare il Tg2, solo perché è figlio di Amadeus”. E continua: “Sai che LA9 mi vuole? Io ci vado. Pure se ad Angelica danno 8 trasmissioni e non 9, io ci vado”. Con qualche risata lo scivolone del povero è già acqua passata. 

Il video di Fiorello sui social

Ancora prima di andare in onda Fiorello aveva postato un video sui suoi profili social. “La Rai ha avuto una reazione esageratissima, se dovesse uscire un mio fuorionda, altro che provvedimento disciplinare. Mi arresterebbero”. Certo ammette, non fa piacere che la propria figlia sia tirata in ballo: “E’ una ragazza” prima che “la figlia di Fiorello”. Ma “io e Piergiorgio ci siamo chiariti. Lui mi ha achiesto scusa, non ce n’era bisogno”. E alla fine “tutto è bene quel che finisce bene”. 

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro