Lunedì 20 Maggio 2024

Gabriele Corsi, dal Trio Medusa all’Eurovision

Il conduttore presenta – per la terza volta – le semifinali e la grande finale della gara canora europea affiancato quest’anno da Mara Maionchi.

Gabriele Corsi

Gabriele Corsi

Dopo le due semifinali di Eurovision 2023 il 9 e l’11 maggio su Rai 2, sabato 13 maggio ci sarà la finale, trasmessa dalle 20.40 su Rai 1 in diretta dall’Arena di Liverpool. Per l’Italia gareggia Marco Mengoni, vincitore dell’ultimo Sanremo, con il brano ‘Due vite’.  

Eurovision 2023

A presentare questi appuntamenti, per quanto riguarda sempre il nostro Paese, i commentatori sono Gabriele Corsi, alla sua terza edizione per questa manifestazione, e Mara Maionchi, che sostituisce Cristiano Malgioglio, impegnato con il serale di ‘Amici’. Era stato lo stesso Corsi ad annunciare il suo impegno e quello della discografica partecipando alla trasmissione di Alessandro Cattelan ‘Stasera c’è Cattelan’. Sia Corsi sia Cattelan sono anche due voci conosciute della stessa emittente radiofonica, Radio Deejay.  

Gli inizi

Gabriele Corsi è un conduttore che, negli ultimi anni, si è fatto conoscere dal grande pubblico e apprezzare nell’ambito di diversi progetti. È romano, classe 1971 (è nato il 29 luglio, sotto il segno del Leone). Versatile e talentuoso, è un attore, un comico, uno showman, un presentatore, sia in radio sia in tv. Dopo la maturità scientifica, ha vinto un concorso presso la nota Accademia d’Arte Drammatica Silvio D’Amico. Nel frattempo si è laureato in Scienze Politiche.  

Debutto in tv

Ha maturato esperienze lavorative da quando ha 18 anni. L’esordio sul piccolo schermo, per lui, è arrivato con una fiction popolare alla fine degli anni Novanta, quella de ‘Il Maresciallo Rocca’, con il compianto Gigi Proietti. Lì Gabriele ha indossato la divisa del carabiniere Michele Falcetti. La popolarità è arrivata con Il Trio comico Medusa composto, oltre che da Corsi, anche da Giorgio Maria Daviddi e Furio Corsetti. Da Radio Deejay, i tre si sono fatti strada e sono arrivati con successo anche a ‘Le Iene’ e a ‘Quelli che… il calcio’.  

Da ‘Take me out’ a ‘Cartabianca’

Nel 2016 Gabriele Corsi è stato chiamato a condurre il dating show ‘Take me out’ su Real Time. È co-conduttore di Ninja Warrior Italia. Nello stesso anno è stato ingaggiato come comico a ‘Cartabianca’ su Rai 3. Successivamente ha presentato ‘Piccoli giganti’ su Real Time. Dopo ‘Primo appuntamento’, sempre su Real Time, è stato il volto di ‘Boss in incognito’ su Rai 2 e ‘Reazione a catena’ su Rai 1 nel 2018.  

Sport, game e web-serie

Corsi ha condotto anche la striscia sportiva ‘B come Sabato’ su Rai 2 e ha partecipato alla maratona Rai di Telethon. È poi tornato su Discovery per condurre ‘Deal With It – Stai al gioco' su Nove. Durante il primo lockdown ha presentato ‘Amore in Quarantena’ su Rai 1 con gli altri compagni del Trio Medusa e ha recitato nella web-serie ‘L’amore ha i tempi del Virus’.  

‘Il contadino cerca moglie’

Nel 2021 è stata la volta de ‘Il contadino cerca moglie’, in precedenza condotto da Simona Ventura, Ilenia Lazzarin, Diletta Leotta. Sempre nel 2021 Corsi ha fatto anche il commentatore per l’Italia, per la prima volta, all’Eurovision Song Contest di quell’anno, a Rotterdam, con Cristiano Malgioglio. I due hanno presentato anche l’edizione del 2022, svoltasi a Torino.  

Vita privata e curiosità

Corsi è marito e padre. Da 21 anni è sposato con Laura Pertici, nota giornalista. Hanno due figli, Margherita e Leonardo. Il comico e conduttore ama il buon cibo, la musica, i viaggi in mete esotiche e il calcio (è tifoso della Lazio).  

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro