Lunedì 20 Maggio 2024

William due giorni lontano da casa. “Buon segnale, vuol dire che Kate sta meglio”

Nel frattempo proseguono gli screzi fra Harry e il re: Carlo III concederà all’erede al trono il grado onorifico di colonnello dell’Army Air Corps che spetterebbe al secondogenito

William e Kate nella foto con cui festeggiano 13 anni di matrimonio

William e Kate nella foto con cui festeggiano 13 anni di matrimonio

Londra, 8 maggio 2024 – Il principe William passerà due giorni lontano da casa, in Cornovaglia. A farlo sapere è il Daily Crown. È la prima volta che l’erede al trono britannico dormirà fuori casa da quando alla principessa Kate è stato diagnosticato un cancro e questo, secondo gli esperti, è un buon segno: significa che la moglie è sulla via della guarigione. Dopo la diagnosi Kate chiese "un po' di tempo, spazio e privacy" per completare il ciclo di chemioterapia. Kate sparì dai riflettori mentre il marito riprese gradualmente le apparizioni pubbliche seguendo una agenda degli impegni adattata alla situazione per permettergli di rimanere il più possibile vicino alla moglie e ai figli. Oggi però William parte per due giorni di visita in Cornovaglia. Secondo gli esperti questo è un segnale di miglioramento nelle condizioni cliniche di Kate anche se non si sa ancora quando e se la principessa ricomincerà a prendere parte ai numerosi impegni ufficiali cui partecipa la famiglia reale.

Approfondisci:

Re Carlo, salta l’incontro padre-figlio. Ecco perché non vedrà Harry

Re Carlo, salta l’incontro padre-figlio. Ecco perché non vedrà Harry

Nel frattempo continuano i problemi e gli screzi fra il re, Carlo III, e il principe Harry. È di oggi, infatti, la notizia che il re concederà a William il grado onorifico di colonnello dell’Army Air Corps che spetterebbe ad Harry. Fu lui, infatti, a partecipare con quel corpo al conflitto in Afghanistan come pilota degli elicotteri d’attacco Apache.

Il grado onorifico spetterebbe ad Harry, se non fosse per la spaccatura intercorsa nel 2020 fra il principe e la famiglia. In quell’anno il “figlio ribelle” abbandonò il suo ruolo di membro senior attivo della dinastia e si trasferì con la moglie Meghan negli Stati Uniti. Secondo i tabloid inglesi quello di oggi è un vero e proprio smacco per Harry, il secondo in due giorni. Ieri, infatti, il principe, giunto in patria per le celebrazioni del decimo anniversario degli Invictus Game, era venuto a sapere dell’impossibilità di incontrare il padre a causa dei fitti impegni del sovrano.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro