Roma, 25 ottobre 2021 - Suona la prima campanella de Il Collegio 6 e si torna nel 1977. Martedì 26 ottobre, in prima serata su Raidue, parte la nuova edizione (otto puntate in totale) del docu-reality realizzato in collaborazione con Banijay Italia, adattamento del format internazionale 'Le Pensionnat – That’ll teach’em' di cui la Rai ha acquisito i diritti.

L'edizione 2021 del programma diventato cult tra i giovani vede ancora la voce narrante di Giancarlo Magalli e lo scenario del Collegio Regina Margherita di Anagni. Il riferimento temporale è il 1977: l'anno de 'La febbre del sabato sera', dello storico programma tv 'Portobello', del mito di 'Sandokan', dei successi senza tempo come 'Heroes' di David Bowie, 'We Are the Champions' dei Queen. Gli anni Settanta sono anni di svolta: dell’esplosione della creatività alla nascita delle radio libere, dal femminismo militante alle contestazioni giovanili. In classe, quindi, si parlerà anche di sindacato, di canzone d’autore, di divorzio, di censura. Gli studenti, inoltre, avranno la possibilità di lavorare come una vera e propria redazione e pubblicare la loro 'fanzine', rendendo omaggio alle radio libere del tempo, e animando, come ideatori e speaker, la Radio del Collegio. Ci sarà poi il 'progetto cinema' guidato dal regista Lorenzo Vignolo, grazie al quale i collegiali scriveranno e dirigeranno un vero e proprio film di cortometraggio girato rigorosamente in Super 8.

Ma chi sono gli adolescenti di oggi pronti a fare un salto indietro nel tempo? La classe 1997 è composta da 20 studenti. Eccoli: Sara Masserini (16, Colzate in provincia di Bergamo), Alessandro Giglio (15, Torino), Gaia Cascino (16, Roma), Giovanni Junior D’ambrosio (15, Napoli), Federica Cangiano (14, Napoli), Davide Maroni (16, Nova Milanese), Vincenzo Rubino (16, Bari), Rebecca Parziale (14, Genova), Lorenzo Sena (14, Viareggio), Maria Sofia Pia Federico (16, Roma), Cristiano Karol Russo (15, Brescia), Sveva Accorrà (14, Monza), Simone Casadei (16, Roma), Beatrice Genco (14, Milano), Filippo Romano (14 , Firenze), Elisa Cimbaro (14, Udine), Edoardo Lo Faso (16, Catania), Valentina Comelli (15, Brescia), Raffaele Fiorella (15, Barletta), Anastasia Podeschi (16, Santarcangelo Di Romagna).Per tutti l'obiettivo è superare l'esame di terza media del 1977.

Per quanto riguarda i professori, tornano Andrea Maggi (italiano), Maria Rosa Petolicchio (matematica e scienze naturali), Luca Raina (storia e geografia), Alessandro Carnevale (arte). New entry, invece: Duccio Curione (educazione fisica), Silvia Smaniotto (educazione musicale), Denise Mcnee (inglese), Lidia Carew (ballo), Lorenzo Vignolo (cinema), Marco Volante (relatore del convegno) Roberta Sette (educazione sessuale). Alla guida de Il Collegio 6 c'è ancora il severo preside Paolo Bosisio. Il cast extrascolastico vede sempre la presenza della sorvegliante Lucia Gravante, affiancata dal nuovo collega Matteo Caremoli, mentre torna il bidello Enzo Marcelli.

Anticipazioni sulla prima puntata

Nella prima puntata - in onda martedì 26 ottobre alle 21,20 su Raidue - si apriranno i cancelli del Collegio Regina Margherita di Anagni. E c'è subito una sorpresa: i ragazzi scoprono che quest’anno devono compilare una domanda di ammissione e che i loro genitori giocano un ruolo fondamentale per il loro ingresso. Solo dopo una serie di colloqui, dove si cominciano a svelare i caratteri e si rivelano veri e propri quadri famigliari, i futuri collegiali scoprono chi è ammesso al Collegio 1977. Quindi, iniziano le lezioni e per la prima volta c'è anche una lezione di tennis che si concluderà con le prime punizioni. Momento immancabile: il taglio dei capelli che sarà ancora più movimentato degli anni passati.